OGM: secondo incontro Capanna – De Castro

«Si è trattato di un confronto costruttivo e importante, l’iniziativa politico-diplomatica, che la Coalizione ‘ItaliaEuropa – liberi da Ogm’ aveva richiesto con forza al Ministro,
si sta dispiegando positivamente.

Dopo l’incontro fra De Castro e il suo collega francese Michel Barnier, è seguita la rilevante decisione del governo francese di sospendere la coltivazione di Ogm.

Il 24 ottobre sono emersi risultati ulteriori, a seguito dell’incontro avuto dal Ministro con i suoi colleghi di Bulgaria, Romania, Grecia, Cipro, Malta e Slovenia.

Di particolare importanza si è rivelato l’atteggiamento della Slovenia, dato che eserciterà la presidenza europea nel primo semestre 2008.
A nome della Coalizione ho chiesto a De Castro di progeguire e di irrobustire l’iniziativa del governo italiano, ricevendone risposta positiva concreta.
Il 18 novembre il Ministro incontrerà di nuovo il collega francese Barnier, con l’obiettivo di consolidare l’alleanza fra i due paesi e di creare le condizioni affinchè la
questione degli Ogm sia un punto specifico di discussione nel vertice Prodi-Sarkozy previsto per fine mese a Nizza.
Il 10 e 11 dicembre, inoltre, De Castro incontrerà i suoi colleghi di Spagna e Portogallo.
Infine, ho informato dettagliatamente il Ministro circa la fase conclusiva della Consultazione nazionale in corso, che si sta avvicinando al raggiungimento pieno dei suoi obiettivi».

Leggi Anche
Scrivi un commento