Notte Rosa 2011: “Il Sogno è Qui”, 6ª edizione del “capodanno dell’estate italiana”

Notte Rosa 2011: “Il Sogno è Qui”, 6ª edizione del “capodanno dell’estate italiana”

Anche quest’anno la Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna offrirà ai suoi milioni di turisti una notte estiva di divertimento sano, un momento di
convivialità, incontro, condivisione collettiva, tra il tramonto e l’alba di un nuovo giorno, lungo 110 km di costa, dai lidi di Comacchio a Cattolica, tra concerti, spettacoli, arte,
teatro ed enogastronomia.

E’ la Notte Rosa, uno degli eventi più attesi dell’estate italiana, che venerdì 1° luglio festeggia il suo sesto compleanno con
un’edizione interamente dedicata alla visione onirica, al desiderio, alla meraviglia, all’immaginazione senza vincoli e confini, all’insegna del tema “Il sogno
è qui”
.

Questo sogno si terrà tra spettacoli, concerti, performance teatrali, mostre ed happening d’arte, fuochi artificiali, enogastronomia e convivialità. Un intero weekend in cui due
milioni di turisti (tanti i presenti all’edizione 2010) potranno tornare a sognare, lontano dal caos cittadino e dallo stress, facendo il pieno di energia, aria pulita, amicizia ed emozioni
vere, grazie all’illimitata offerta della riviera romagnola, con i suoi ristoranti, gli stabilimenti balneari, i musei, le discoteche i negozi e gli street bar, tutti aperti “all night long”, e
ai pacchetti soggiorno creati per l’occasione dagli operatori turistici.

Dal tardo pomeriggio del 1° luglio il sogno invaderà con la sua magia i luoghi più belli e suggestivi della riviera, da Comacchio a Cattolica, passando per le spiagge di
Ravenna, Cervia-Milano Marittima, Cesenatico, Gatteo Mare, Savignano Mare, San Mauro, Bellaria-Igea Marina, Rimini, Riccione e Misano Adriatico. Piazze e viali, lungomari, spiagge, arene,
chiese, centri storici, parchi divertimento, monumenti diverranno palcoscenico di oltre 300 eventi, tutti accomunati dal tema onirico e dal suo illimitato repertorio.

Come sempre la musica sarà la protagonista di primo piano, con tanti nomi internazionali: ad aprire la Notte Rosa riminese sarà
Francesco De Gregori, con il suo celebre ed amato repertorio, seguito dalla graffiante voce di Noemi e
dall’attesissimo appuntamento del concerto all’alba sulla spiaggia di Riminiterme con Raphael Gualazzi, che si riunisce con il trombettista Fabrizio Bosso per la prima volta dopo la vittoria a Sanremo.

Sulla spiaggia di Bellaria, dopo mezzanotte, ad intrattenere il pubblico saranno prima Chiara Canzian, che presenterà il suo nuovo disco, e a
seguire gli Zero Assoluto, che proporranno i pezzi del loro nuovo ultimo album “Prova a prendermi” ed alcuni dei loro più grandi successi.

Sabato 2 luglio palcoscenico riminese anche per Teresa Salguiero, voce dei Madredeus, mentre domenica 3 sarà la volta di Joan as Police Woman, suadente voce rock che presenterà a Rimini il suo nuovo album “The Deep Field”.

A Riccione sabato 2 luglio andranno in scena i finalisti dell’edizione 2011 di “Amici”, con special guest Alessandra Amoroso, Emma Marrone e Marco Carta
(che sarà in seconda serata anche a Lido della Nazioni) mentre a Cattolica venerdì concerto dei Grammar School, la band
anglo-italo-americana (protagonista sabato sera a Montefiore Conca) con il suo repertorio di classici del pop-rock del XX secolo, e domenica grande attesa per il re del pop latino, Ricky Martin, con la seconda tappa italiana del suo tour.

A Cesenatico venerdì 1 luglio saliranno sul palco del concerto di “Radio Bruno Estate” Enrico Ruggeri, Paolo Belli con la sua band, Finley, Giusy Ferreri, Paolo Meneguzzi, Rio, mentre è dedicato alle musiche da film del compositore Henry Mancini, riarrangiate in chiave jazz, il concerto
all’alba sulla spiaggia del molo di Levante con il Martina Grossi Trio.

A Cervia sarà di scena la world music, con l’esibizione di Natacha Atlas e i Transglobal Underground direttamente dal cartellone di Ravenna
Festival 2011, che sempre venerdì 1 luglio, a Ravenna, proporrà anche “The Magic Flute – Impempe Yomlingo”, con la storia di Schikaneder ambientata in un sobborgo di Cape Town.

Musica internazionale anche a Milano Marittima, con il repertorio jazz e pop dell’Aries Percussion Ensemble, gruppo di giovani musicisti dalla Repubblica
Ceca. A Lido di Volano appuntamento per i nostalgici della musica italiana anni ’60 e 70′, con Riccardo Fogli, storica voce dei Pooh, Ivana Spagna e Paolo Mengoli, mentre Carmen Russo si esibirà in compagnia del suo corpo di ballo sulle coreografie di
Enzo Paolo Turchi.

A Lido delle Nazioni, sabato 2 luglio, saliranno sul palco Marco Carta e The Bastard Sons of Dioniso. Ma il “sogno” è anche danza, magia,
letteratura, arte, pittura. A partire dal manifesto della Notte Rosa 2011, realizzato da Bertrand Sallè, giovane artista e illustratore parigino,
che ha immaginato una splendida notte blu come quinta teatrale all’incontro tra un uomo e una donna dalle fattezze di luna, fermando l’attimo di un dono tra i due, un cuore, simbolo del
divertimento genuino, dell’amicizia, del sentimento vero e della convivialità. Elementi che la Notte Rosa e la gente della riviera romagnola ben incarnano. O anche il sogno felliniano
del passaggio del Rex, che prenderà corpo alla Notte Rosa con il viaggio inaugurale di “Costa Favolosa”, ultima nata della flotta di navi di Costa
Crociere, il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia di crociere n.1 in Europa. Venerdì sera, tutta illuminata a festa, “Costa Favolosa” comparirà davanti alla
riviera romagnola in tutta la sua maestosità, creando un’atmosfera da favola felliniana, per poi fare tappa a Cattolica, dove a mezzanotte Costa Crociere offrirà un eccezionale
spettacolo pirotecnico che nascerà dal mare.

Spazio quindi anche a spettacolo e performance: sabato 2 Rimini propone il reading di Claudio Santamaria (il celebre “Dandi” del film Romanzo Criminale)
e il cortometraggio del pittore e cineasta Gianluigi Toccafondo, entrambi dedicati a Piepaolo Pasolini nell’ambito del festival Assalti al Cuore.

Domenica sera, sempre a Rimini, ecco lo spettacolo di Betrand Sallè con la proiezione delle sue opere legate al tema del sogno, accompagnate da un
“live set” realizzato per l’occasione da Malvina Meinier al pianoforte e Vincenzo Vasi al “Theremin”. Da non perdere anche “Fellini…per caso”, itinerario inedito e semiserio nei luoghi del
Maestro condotto venerdì 1 da Patrizio Roversi, tra gli interpreti de La voce della luna (1990).

Magia e sogno anche a Cattolica, che venerdì ospiterà in centro “Incanti Marini – La dama della notte”, lo spettacolo-evento della Compagnia
Teatrale Corona
, suggestivo show tra danza e acrobazia dedicato al mondo sommerso, e a Misano, con “Maraviglia”, performance tra balletti aerei e imponenti macchine sceniche della
compagnia Sonics. Sempre a Cattolica venerdì sera l’astrologo Marco Pesatori accompagnerà il pubblico del suo spettacolo “La poesia dello
zodiaco” tra pianeti, decadi e quadri astrali con il suo linguaggio ironico e appassionato, mentre Riccione ospiterà per tutto il weekend due esposizioni tra Graffiti Art e pittura e
fotografia del ‘900.

San Mauro Mare sarà teatro, venerdì, del 1° Festival Internazionale di Magia, che vedrà la partecipazione di maghi e maghe da
tutta Europa, mentre a Bellaria, sabato sera, saranno protagonisti assoluti i più piccoli, con La Notte Rosa dei Bambini, con l’Isola dei Platani invasa da giochi, animazioni, spettacoli
e laboratori.

A Cesenatico venerdì sera il grattacielo diverrà un enorme schermo sul quale 20 proiettori architetturali a gestione computerizzata e ad altissima luminosità riprodurranno
spezzoni di celebri pellicole, mentre a Lido di Volano risate a non finire con gli Oblivion, direttamente da Zelig con i loro romanzi storici “in
pillole”, tra musica e recitazione, e un volto storico della comicità italiana, Andrea Roncato.

Tanti appuntamenti lungo tutta la riviera, che a mezzanotte si “fermerà” per assistere al concerto di fuochi d’artificio che illuminerà a
giorno 110 km di spiagge, da sempre uno dei momenti più attesi della Notte Rosa, che a Porto Garibaldi si potrà ammirare direttamente a bordo delle motonavi che usciranno al largo
per l’occasione.

Un evento del genere non poteva non avere un drink e un dolce ufficiali. Martini, main sponsor per il secondo anno della Notte Rosa, le ha dedicato Martini
Royale®
, matrimonio perfettamente riuscito tra Martini Rosato e il Martini Sigillo Blu Prosecco Doc, che sarà il protagonista di numerose attività della Notte
Rosa.

Roberto Rinaldini, creativo pasticcere riminese, ha creato Bomborosa, reinterpretazione in chiave Notte Rosa del più classico e amato dolce
dell’estate romagnola, il bombolone.

Partner della Notte Rosa 2011 è anche Coop Adriatica.

Silva Valier
per Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento