Nella notte nuovo sbarco di immigrati a Lampedusa

Sono circa settecento i cittadini stranieri rinchiusi nel centro di accoglienza di Lampedusa, dove nella notte sono sbarcate 376 persone giunte sull’isola dopo l’ennesimo viaggio della speranza
nel canale di Sicilia. Il gruppo, di cui fanno parte anche 26 donne e 4 bambini, ha raccontato di essere partito dal porto libico di Al Zuwara, una delle basi preferite dai trafficanti di
uomini.

Il ministro dell’Interno Roberto Maroni ha dichiarato oggi che occorre prevenire gli sbarchi attraverso l’attuazione dell’intesa tra Tripoli e Roma che prevede il pattugliamento congiunto
italo-libico delle coste del paese nord africano.

Leggi Anche
Scrivi un commento