Mozzarella: per Movimento Consumatori niente allarmismi

«Non è utile creare allarmismi e paure tra i consumatori» così il Movimento Consumatori sulla questione della mozzarella alla diossina.

«La situazione è sicuramente delicata e va affrontata con tempestività e con tutti i mezzi a disposizione delle autorità competenti – afferma Beppe Riccardi,
responsabile del settore Sicurezza alimentare MC – ma senza dare spazio a paure infondate. Certo, il ministero deve aumentare i controlli e dare subito i risultati di queste analisi per rendere
la gente più tranquilla e fare chiarezza su eventuali prodotti non a norma».

«Quello che ci vuole in momenti come questi – continua Riccardi – non sono sicuramente informazioni sommarie e poco attendibili. Serve innanzitutto trasparenza, una componente essenziale
che contribuisce a rinnovare la fiducia dei cittadini negli organismi preposti ai controlli e notizie sicure che provengano da fonti ufficiali».

Leggi Anche
Scrivi un commento