Molti grassi in gravidanza, bambino a maggior rischio diabete

Molti grassi in gravidanza, bambino a maggior rischio diabete

Le madri che assumono molti grassi in gravidanza fanno salire la probabilità di diabete per i figli, a prescindere dal loro eventuale sovrappeso ed obesità.

A dirlo, una ricerca dell’Università dell’Illinois, diretta dal dottor Yuan-Xiang Pan e pubblicata sul “Journal of Physiology”.

L’indagine si è basata su test condotti su topi femmina, incinte e di corporatura varia (obese, sovrappeso e non), divise in due gruppi. I roditori del primo gruppo hanno ricevuto una
dieta ricca di grassi, quelle del secondo (gruppo di controllo) una dieta bilanciata. Dopo la nascita, i loro cuccioli sono stati analizzati. Risultato, i topolini del primo gruppo presentavano
dosi alte di zucchero nel sangue, circa il doppio di quelle dei colleghi del secondo. E tale situazione si verificava a prescindere da peso e massa corporea della genitrice.

Per gli studiosi, i grassi assunti in dosi elevate dalla madre durante la gestazione influenzano lo stato dei geni del nascituro. Una volta formato, il suo fegato tenderà alla
sovrapproduzione di glucosio, causa probabile di insulino-resistenza e diabete precoce.

FONTE: Rita S. Strakovsky, Xiyuan Zhang, Dan Zhou, and Yuan-Xiang Pan, “Gestational High Fat Diet Programs Hepatic Phosphoenolpyruvate Carboxykinase
(Pck) Expression and Histone Modification in Neonatal Offspring Rats”, J Physiol March 28, 2011 jphysiol.2010.203950; published ahead of print March 28, 2011, doi:10.1113/jphysiol.2010.203950

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento