Mobilità: rinviato sciopero Cotral

Roma – «Un incontro positivo che auspico sia utile per il nuovo percorso di riassetto della Cotral Spa e, più in generale, per definire al meglio il nuovo assetto del
sistema di trasporto pubblico regionale, secondo parametri di efficienza, economicità, sicurezza e qualità del servizio».

Così l’assessore alla Mobilità Franco Dalia, ha commentato la decisione delle OO. SS. Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti di rinviare lo sciopero del personale
Cotral indetto per venerdì 11 gennaio 2008.

Un accordo arrivato al termine della riunione che si è svolta martedì 8 gennaio nella sede dell’assessorato alla Mobilità regionale, alla presenza dello stesso assessore
Dalia, dell’assessore provinciale alla mobilità Michele Civita, dei vertici di Cotral Spa e delle rappresentanze sindacali di categoria.

«La Regione – ha aggiunto Dalia – punta ad una trasformazione profonda del settore e sta sostenendo uno sforzo significativo per il miglioramento del servizio, sia sotto il profilo
tecnico dell’offerta, sia sotto l’aspetto della qualità del lavoro. Gli obiettivi – ha concluso l’assessore – restano la capacità di attrarre nuova clientela, ma, soprattutto, la
soddisfazione del cittadino-utente che, secondo una felice intuizione del Presidente Piero Marrazzo, rimane il vero proprietario dell’azienda Cotral».

Leggi Anche
Scrivi un commento