Metapontino: Agricoltura e maltempo – Un tavolo per affrontare i danni provocati dalla grandinata

Metapontino: Agricoltura e maltempo – Un tavolo per affrontare i danni provocati dalla grandinata

Metapontino – Un tavolo politico e tecnico di concertazione permanente in agricoltura per affrontare con la massima determinazione i gravi problemi conseguenti alla violenta grandinata che
si è abbattuta nel Metapontino. Lo ha istituito nel Municipio di Scanzano Jonico, l’assessore regionale all’Agricoltura, Vincenzo Viti, che ha incontrato con il dirigente generale del
Dipartimento Agricoltura, Pietro Quinto, i sindaci dell’area, le organizzazioni professionali agricole, le Organizzazioni di produttori e gli operatori del settore.

Il nubifragio ha interessato gli agri di Scanzano Jonico, Policoro, Marconia di Pisticci, Bernalda, Tursi ed altre aree provocando danni totali e permanenti a frutteti e la distruzione delle
colture erbacee in atto. 

Va ricordato, inoltre, che già agli inizi di maggio si era verificato un evento atmosferico di altrettanta intensità che aveva causato danni ingenti alla stessa area  e per
il quale la Regione Basilica aveva chiesto al Governo lo stato di calamità.

L’assessore Viti ha garantito un immediato monitoraggio da parte dei tecnici del Dipartimento Agricoltura che effettueranno sopraluoghi per riperimetrare le aree colpite ed effettuare la stima
dei danni. Ha quindi annunciato una serie di azioni che interesseranno i parlamentari lucani di maggioranza e opposizione per coinvolgere i ministeri delle Politiche Agricole, dell’Economia e
del Welfare cui sarà chiesto di supportare l’azione della Regione Basilicata.

Inoltre Viti ha fatto presente che solleciterà i colleghi assessori all’Agricoltura delle altre Regioni affinché si metta in campo un’iniziativa comune tesa a ridiscutere la Legge
102/2004 che si occupa di calamità che non consente strategie organiche in caso di danni totali agli impianti arborei come quelli causati dalla grandinata.

E’ stato inoltre concordato che la Regione chiederà una moratoria agli istituti di credito per le aziende agricole danneggiate.

Infine l’assessore Viti ha incontrato i parlamentari del Pd Anna Finocchiaro, Maria Antezza Filippo Bubbico e Carlo Chiurazzi, in visita nell’area, interessandoli ad intervenire e a farsi
portavoce verso i colleghi parlamentari  auspicando un impegno comune di tutti i partiti.   

Leggi Anche
Scrivi un commento