Mercato libero dell’energia: problemi con Sorgenia?

Mercato libero dell’energia: problemi con Sorgenia?

ECCO A CHI RIVOLGERSI
(consigliamo di fare una sintesi del problema e di dare i propri riferimenti: N° Cliente, intestatario, recapiti per risposta)

Conciliazione paritetica Sorgenia/Cliente:
https://www.sorgenia.it/info-utili/reclami

Assistenza Clienti Sorgenia:
Numero gratuito 800 294 333

Massimo Milita – Direttore Marketing Sorgenia
m.milita@sorgenia.it
 
2010-01-15 12:13:56
Ci scrive Massimo Milita, Direttore Marketing di Sorgenia

Gent.ma redazione di Newsfood

Vi ringrazio della segnalazione e della possibilità che ci offrite per dare supporto a quanti segnalano situazioni di disagio. Leggendo i commenti pubblicati nel vostro sito, abbiamo
notato anche la necessità di diffondere maggiori informazioni su Sorgenia e il mercato libero dell’energia, quindi vi prego gentilmente di voler pubblicare quanto segue:

Gentili utenti
Sono spiacente per le situazioni di disagio che segnalate e vorrei approfittare dello spazio messo a disposizione da Newsfood per dare risposta a tutte le questioni sollevate e aprire un
dialogo diretto con tutti gli utenti del canale. Questo, a dimostrazione della trasparenza dell’azienda, del rispetto che nutriamo nei confronti delle persone e dell’impegno che mettiamo
costantemente per innalzare la qualità dei servizi e la soddisfazione dei clienti.

Interruzione energia
La fornitura di energia viene sospesa a seguito del mancato pagamento, non è mai improvvisa ma sempre anticipata da almeno 2 lettere di morosità.

Fornitura energia
Sorgenia è un fornitore di energia elettrica e gas che opera dal 2000 nel mercato libero. Si deve quindi distinguere dai distributori locali, che ancora operano in ambito non
liberalizzato. Ciò significa che la distribuzione dell’energia ai singoli contatori, i contatori stessi e la relativa lettura, sono in carico a un distributore locale (es. Enel
distribuzione, A2A reti elettriche, Acea distribuzione, ecc). In risposta a Tiziana sul cambio fornitura, confermo che chiunque può passare al mercato libero gratuitamente e senza cambiare
contatore, è sufficiente firmare un nuovo contratto con uno dei fornitori del mercato libero che si occuperà di tutta la parte burocratica, con tempi di passaggio di circa 2/3 mesi
al massimo.

Forza vendita
L’attività commerciale di Sorgenia si svolge telefonicamente o attraverso agenzie esterne. Sorgenia effettua una serie di controlli su agenti, responsabili di zona e sui nuovi contratti
sottoscritti (come i recall di conferma al nuovo sottoscrittore) per evitare quanto più possibile il verificarsi di attività contrarie all’etica aziendale. Questa attività di
controllo si basa su un codice di condotta commerciale che potete trovare al link e che in passato ha
portato all’allontanamento di quegli agenti che avevano tenuto un comportamento non conforme alle linee aziendali.

In risposta a chi ha segnalato anomalie, come Giorgio Magnani e Paolo Vitale, affermiamo con convinzione che una forza vendita scorretta è controproducente anche per Sorgenia, che non
ha alcun interesse nell’avere contratti nulli/annullabili con clienti non soddisfatti. Quindi se si sono verificati casi di scorrettezza da parte di agenti, per noi è importante saperlo
per prendere i dovuti provvedimenti.

Conciliazione paritetica
Come ha giustamente ricordato la redazione di Newsfood, Sorgenia mette a disposizione dei clienti che hanno riscontrato disagi di qualunque tipo, la possibilità di ricorrere alla
conciliazione paritetica. L’accordo, stipulato con le principali Associazioni dei Consumatori, stabilisce che l’azienda si impegna a risolvere in tempi rapidi e senza costi per il cliente
eventuali controversie che dovessero nascere durante il rapporto di fornitura; se non saranno rispettati i tempi di risoluzione concordati, Sorgenia pagherà una penale.
https://www.sorgenia.it/info-utili/reclami

Assistenza Numero gratuito 800 294 333:
L’Orario di servizio va dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 20. In risposta a Agata Grungo e ad altri clienti che hanno segnalato difficoltà di
comunicazione: se qualche incaricato del call center non ha garantito il livello di educazione richiesta da Sorgenia per noi è importante saperlo, per continuare con decisione nelle
attività di formazione presenti stabilmente nei nostri piani di sviluppo delle risorse umane.

Riguardo la segnalazione di inxxxxxxxnero, sono spiacente per il suo evidente disagio ma mi permetto di dissentire fortemente dal linguaggio e dai contenuti della segnalazione: tutti i temi
possono trovare spiegazione nelle righe scritte sopra. Ci tengo inoltre a sottolineare,  che il mio indirizzo diffuso quanto più possibile online, non è quello indicato da
questo signore, ma m.milita@sorgenia.it

se è scritto male l’indirizzo è purtroppo ovvio che la mail risulti inesistente.

Vi prego di mandare le segnalazioni e il vostro codice cliente all’indirizzo m.milita@sorgenia.it affinché possiamo ricostruire le diverse posizioni e risolvere quanto prima i disagi
segnalati.

Vi ringrazio dell’attenzione
Massimo Milita – Direttore Marketing Sorgenia

Ringraziamo il Dott. Massimo Milita ed invitiamo gli  utenti Sorgenia che avessero ancora delle difficoltà, dopo aver seguito i suoi preziosi consigli, di segnalare anche a
Newsfood.com i disagi ancora in essere.

La redazione di Newsfood.com
info@newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento