Mega sequestro di polpi a Salerno

Mega sequestro di polpi a Salerno

Salerno – Diciannove tonnellate di polpi sono stati sequestrati all’interno di un container nel porto di Salerno dai funzionari della dogana e dalle fiamme gialle.   

Da quanto si è appreso, dopo i controlli effettuati anche dai medici dell’ufficio veterinario del porto salernitano, il carico, del valore di circa 70 mila euro, proveniva dal Marocco ed
era in pessimo stato conservativo, con le etichette contraffatte per quanto riguarda la data di congelamento.

I prodotti ittici finiti sotto sequestro erano destinati ad una società di distribuzione e lavorazione di Ascoli Piceno, il cui legale rappresentante è stato denunciato in stato di
libertà.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento