Malan (PDL): I ricongiungimenti familiari degli immigrati aggirano la legge e pesano sui contribuenti

“I ricongiungimenti familiari degli immigrati non sono calcolati nelle quote, ma vengono in Italia e finiscono per pesare sul contribuente. E’ capitato che alcune persone abbiano
fatto venire in Italia piu’ di una moglie, magari a distanza di un anno, perche’ non c’era lo strumento d’archivio, ed entrambe le richieste venivano accettate.
Quando si dice che gli immigrati sono molti piu’ di quanto dicano i numeri, il convincimento deriva proprio dal meccanismo del ricongiungimento familiare”.

Lo ha affermato il senatore del Pdl, Lucio Malan, che ha commentato i provvedimenti del governo in materia di immigrazione in un’intervista a ’Econews’ ed ha
annunciato un progetto di legge che prevede una sorta di “immigrazione a punti”.

Il progetto conserva la possibilita’ della chiamata diretta, ma per altri tipi di chiamata bisogna tener conto se una persona ha o meno carichi familiari, perche’ questo
puo’ pesare sui contribuenti, oltre a ridurre i posti di lavoro per gli italiani.

Leggi Anche
Scrivi un commento