Lo zucchero riduce il dolore dell’iniezione

Lo zucchero riduce il dolore dell’iniezione

Un po’ di zucchero dato ai bambini prima di un’iniezione fa provare loro meno dolore, aiutandoli a reggere meglio l’esperienza.

Questa la tesi di una ricerca dell’Università di Toronto (Canada), diretta dal dottor Arne Ohlsson e pubblicata su “Archives of Disease in Childhoold”.

La squadra del dottor Ohlsson ha esaminato i dati di 14 studi di settore (1000 bambini in totale), che trattavano della reazione dei piccoli alle punture. Gli studiosi hanno così notato
come coloro che avevano ricevuto una soluzione fisiologica con glucosio aveva avvertito meno dolore pianto di meno (-20%). Successivi test di laboratorio, condotti con volontari-bambini e mezzo
cucchiaino di saccarosio hanno dato risultati simili, confermando l’effetto anti-sofferenza.

Concludono allora i ricercatori: “I medici dovrebbero considerare l’uso di saccarosio o glucosio prima e durante le punture dei vaccini. È un modo per non stressare troppo i bambini, e
per far sì che, la volta successiva, tornino meno impauriti”.

Fonte: Denise Harrison, Bonnie Stevens, Mariana Bueno, Janet Yamada, Thomasin Adams-Webber, Joseph Beyene, Arne Ohlsson, “Efficacy of sweet solutions for analgesia in infants between 1
and 12 months of age: a systematic review”, Archives of Disease in Childhoold 2010, Arch Dis Child doi:10.1136/adc.2009.174227

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento