Lo sport combatte la depressione delle feste

Lo sport combatte la depressione delle feste

I ricercatori anglosassoni lo chiamano SAD (Seasonal Affective Disorder) o più poeticamente, winter blues. E’ un disturbo dell’umore provocato dai cambiamenti climatici, che può
ritagliarsi il suo spazio anche durante le festività di Natale e Fine anno.

Contro tale forma di depressione, allora, il segreto è stancarsi con molta attività fisica per sentire meno la fatica.

Lo sostiene una ricerca dell’Università dell’Illinois, diretta dal professor Edward McAuley e pubblicata da “Psychosomatic Medicine”.

La squadra di McAuley ha revisionato due studi dedicati a soggetti sopravvissuti al cancro e con una diagnosi di sclerosi multipla. In tali ricerche, ai volontari è stato fornito un
accelerometro, per registrarne i movimenti. I dati statistici hanno rivelato che i soggetti più attivi avevano vissuto meglio il contraccolpo psicologico della malattia.

In realtà, spiega il professore, la ginnastica più che un mezzo è un trucco.

Il segreto, infatti, sta nell’autoefficacia, la fiducia individuale nel riuscire a portare a termine un compito. E qui entra in gioco l’esercizio fisico: praticarlo incrementa l’autoefficacia
e, conclude lo studioso, combatte la depressione e problemi collegati (come il SAD).

LINK alla ricerca

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento