Leo (FI): «la Regione chieda a Rutelli più custodi per Palazzo Reale»

Torino – Bresso intervenga su Rutelli per ottenere il personale necessario a garantire l’assistenza ai visitatori di Palazzo Reale: lo chiede Giampiero Leo, consigliere regionale di
Forza Italia, con un’interrogazione presentata a palazzo Lascaris, dopo la denuncia delle carenze di personale da parte del direttore della struttura.

«Da quanto risulta – dice Leo – la carenza di personale a Palazzo Reale è di circa il 25 % dell’organico. Un buco troppo grande perché si possa garantire una
funzionalità ottimale di questo ampio edificio che, a fianco della Reggia di Venaria, costituisce indubbiamente uno dei complessi monumentali più pregevoli che Torino possa
offrire ai turisti. I quali però hanno lamentano diverse difficoltà di accesso, legate non solo ai lavori in corso, ma proprio alla carenza di personale».

Leo chiede dunque alla Giunta regionale di sostenere la richiesta di copertura di posti in organico vacanti, «perché trovo assurdo che un biglietto da vista, come è Palazzo
Reale, non possa presentarsi al massimo dell’efficienza, se vogliamo incoraggiare quel turismo di stampo culturale verso cui Torino e il Piemonte sono vocati. Non dimentichiamo che la
funzionalità di questa struttura è legata anche tutto il circuito delle residenze sabaude. Un’impressione negativa sul turista, soprattutto quello straniero, rischia di
ripercuotersi sugli altri siti, compromettendo l’attività di promozione messa in atto dalla Regione».

Leggi Anche
Scrivi un commento