Le Piemontesine sponsor al Giro ciclistico delle Valli Cuneesi

Le Piemontesine sponsor al Giro ciclistico delle Valli Cuneesi

Cuneo – Sabato a Costigliole Saluzzo scatta il 34° Giro delle Valli Cuneesi per ciclisti dilettanti e under 23. Un evento che richiamerà migliaia di spettatori lungo il
percorso attraverso la Granda, fino al traguardo finale di mercoledì 3 agosto alle Terme di Vinadio. Della spettacolare carovana, in qualità di sponsor ufficiale, fa parte il
marchio Piemontesine.

Le tritatine di carne firmate dalla Compral, braccio operativo dell’Associazione provinciale allevatori con 250 soci, sono la risposta cuneese agli hamburger. Si distinguono per la
semplicità dei componenti: esclusivamente carne scelta di bovini allevati in regione, con pangrattato e un pizzico di sale, senza esaltatori di sapidità né conservanti. Le
Piemontesine, presenti in numerosi punti della grande distribuzione e nei negozi Compral, garantiscono un elevato apporto di proteine nobili nel rispetto dell’equilibrio dietetico. Solo 110
calorie per ogni tritatina di 100 grammi: un piatto ideale per chi fa sport.

Infatti l’abbinamento fra Piemontesine e l’attività sportiva prosegue a largo raggio, dal mondo degli sferisteri alle nuotate in piscina. Testimonial del prodotto è Paolo Danna,
campione in carica della pallapugno. Il capitano della quadretta di Villanova Mondovì è già entrato di diritto nell’elenco dei grandissimi del balôn, con il suo
quarto scudetto personale conquistato in altrettante finali disputate. E Danna è fra i massimi protagonisti nel campionato in corso.

SI gustano ogni giorno le Piemontesine anche nel parco acquatico di Cupole Lido. Le tritatine sono servite alla griglia alle migliaia di ragazzi che ogni giorno prendono d’assalto gli impianti
di Cavallermaggiore.

Spiega il direttore dell’Apa Bartolomeo Bovetti: “Oggi la prima esigenza è poter nutrirsi in modo sano. Noi come mondo allevatoriale abbiamo risposto con un prodotto tutto rintracciabile
ed etichettato. Lo chiamiamo Piemontesina e rappresenta una gustosa alternativa agli hamburger anonimi”.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento