La troupe di “Geo&Geo” sull'altipiano di Asiago

Vicenza, 12 ottobre 2007 – Una troupe della trasmissione televisiva di Raitre “Geo&Geo” ha trascorso un intero fine settimana di settembre sull’Altopiano di Asiago per raccogliere
immagini e testimonianze sulla tradizionale transumanza; il materiale girato servirà per realizzare un documentario, da mandare in onda nella nuova stagione televisiva di Raitre,
nel quale verranno svelati i segreti e le caratteristiche del delicato e particolare ecosistema altipianese.

La troupe, che per l’occasione è giunta da Trento, coordinata dalla regista Olivella Foresta, ha percorso in lungo ed in largo il vasto Altopiano di pascoli delle Prealpi vicentine,
filmando la lavorazione del Formaggio Asiago nella suggestiva cornice di una delle malghe dei Sette Comuni, ed ha ripreso la discesa a piedi, che dura un paio di giorni, degli allevatori e del
bestiame fino in pianura.

La transumanza, la migrazione stagionale delle mandrie dalla montagna ai prati della zona pedemontana, ha catturato l’interesse degli autori del programma perché l’antico rito della
demonticazione senza l’ausilio di mezzi di trasporto a motore permane ormai solo in poche zone del Paese e la Transumanza dall’Altopiano di Asiago a Bressanvido, recuperata da nove anni,
costituisce un vivido esempio.

Il documentario parlerà anche delle caratteristiche naturalistiche della montagna, delle vacche, delle malghe e delle antiche tradizioni che contraddistinguono la vita sull’Altopiano dei
Sette Comuni, attraverso la testimonianza diretta dei suoi protagonisti di ogni giorno: da Gianbattista Rigoni Stern, che in quanto funzionario della Comunità Montana “Spettabile
Reggenza 7 Comuni” cura la consegna e la riconsegna delle malghe, oggetto di proprietà collettiva, da parte dei malghesi, a Cristiano Rigoni, un vispo ottantenne che per una
trentina d’anni è stato presidente dello storico caseificio di contrada Pènnar.

Sicuramente l’altopiano di Asiago, con i suoi pascoli ed il suo prodotto caseario per eccellenza, agli autori della trasmissione di Sveva Sagramola, da sempre attenti alle tradizioni
ancestrali, alle caratteristiche dei territori, al raccontare storie di campagna, di montagna, di cura degli orti e di natura, ha fornito materiale per realizzare un documentario di grande
interesse e molto atteso.

Geo&Geo va in onda dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 19, su Raitre, e può contare su un pubblico di quasi tre milioni di spettatori. La data della messa in onda del
documentario sulla transumanza sarà comunicata successivamente.

Leggi Anche
Scrivi un commento