La Strada dell’Olio extravergine di Oliva Dop Umbria presente alla BIT – Borsa Internazionale del Turismo

La Strada dell’Olio extravergine di Oliva Dop Umbria presente alla BIT – Borsa Internazionale del Turismo

Valorizzare e promuovere il territorio ad alta vocazione olivicola della Regione Umbria e promuovere un turismo rurale, legato ad un prodotto che identifica la regione, quale l’Olio extravergine di Oliva Dop Umbria: questi gli obiettivi dell’Associazione Regionale Strada dell’Olio Dop Umbria, presente a Milano, insieme al Coordinamento delle Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria, alla BIT – Borsa Internazionale del Turismo fino al 15 febbraio 2014.

La Strada dell’Olio Dop Umbria è da anni impegnata nel mettere a sistema le molte strutture ricettive, frantoi, aziende agricole e, non ultimi, i più belli tra i borghi umbri per accogliere i visitatori in luoghi in cui trovare la bellezza, la qualità, la familiarità, la cortese accoglienza e la possibilità di staccarsi dalla frenesia della vita odierna per ritStrada dell’Olio extravergine di Oliva Dop Umbriarovare uno spazio ed un tempo legati alla natura, alle relazioni umane, ed al “lusso” della semplicità.

Durante il 2014 , molte altre saranno le fiere a cui la Strada dell’Olio sarà presente, le più prossime:

Fà la cosa giusta, dal 28 al 30 marzo, a Milano; è la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, nella sezione Turismo Consapevole.

Sol/Agrifood di Verona, dal 6 al 9 aprile; è una rassegna internazionale dell’agroalimentare di qualità; un appuntamento prestigioso grazie anche alla concomitanza con il Vinitaly dove si promuove l’eccellenza agroalimentare sul mercato nazionale ed internazionale.

Silva Valier
per Newsfood.com

 

Tags: , Dop, BIT, Umbria, turismo rurale, strutture ricettive,

Leggi Anche
Scrivi un commento