La Regione Piemonte approva il fondo speciale di garanzia a sostegno dei lavoratori dipendenti in condizioni di disagio economico

La Regione Piemonte approva il fondo speciale di garanzia a sostegno dei lavoratori dipendenti in condizioni di disagio economico

Via libera da Palazzo Lascaris alla legge che istituisce il fondo speciale di garanzia a sostegno dei lavoratori dipendenti in condizioni di disagio economico. Il fondo ha l’obiettivo di favorire
la concessione, da parte delle banche, di anticipi delle spettanze maturate e non ancora percepite dai lavoratori. ”Il provvedimento approvato rappresenta un ulteriore tassello da inserire nel
pacchetto anticrisi predisposto negli ultimi mesi dalla Regione Piemonte – commenta l’assessore regionale all’Industria, Andrea Bairati – attualmente la situazione generale sembra improntata a un
arrestarsi della caduta della domanda sui mercati, tuttavia i segnali di ripresa sono ancora modesti. per questo, con il fondo da oggi potremo dare a coloro che da mesi non ricevono le dovute
spettanze un sostegno immediato e tangibile per far fronte agli impegni della quotidianita”’.

”Ora – ha aggiunge l’assessore al Bilancio, Paolo Peveraro – dobbiamo procedere in tempi rapidi alla definizione dell’accordo con le banche e all’approvazione del regolamento. Da troppo tempo
questi lavoratori aspettano il legittimo compenso per le prestazioni rese. Questo provvedimento da’ una risposta seria a un problema grave che non riguarda solo i lavoratori dell’Agile – ex
Eutelia ma tutti i dipendenti di quelle imprese in ritardo nel pagamento degli stipendi”.

Leggi Anche
Scrivi un commento