FREE REAL TIME DAILY NEWS

La nuova limited edition targata Fernet-Branca: ecco cosa c’è da sapere sulla tradizione natalizia

La nuova limited edition targata Fernet-Branca: ecco cosa c’è da sapere sulla tradizione natalizia

By paolopz

Molto spesso, quando si guarda indietro agli inizi di un’attività, ci si scopre sorpresi dei traguardi raggiunti e del successo ottenuto: non è sicuramente questo il caso delle Distillerie Branca.  Sin dal principio, infatti, e parliamo di quasi 180 anni fa, il fondatore Bernardino Branca si distingueva per la sua visione internazionale e per quello spirito pionieristico grazie al quale la sua azienda è oggi nota in tutto il mondo.

Non è un caso quindi che, tra i tanti riconoscimenti, Fratelli Branca Distillerie sia stata premiata proprio per la strategia internazionale in occasione della settima edizione di Save the Brand, il riconoscimento che ogni anno viene assegnato alle eccellenze del made in Italy nel settore “Food & beverage”.

A partire dalla scelta dell’iconica immagine, logo dell’azienda, dell’aquila che fiera sorvola il mondo stringendo tra i suoi artigli una bottiglia dell’amaro italiano Fernet Branca, il più amato e conosciuto al mondo, tutte le scelte prese negli anni fanno parte di quella visione a più ampio raggio che ha portato l’azienda a ricoprire nuove significative posizioni sui mercati esteri e a rafforzare brand storici. Parliamo delle locandine che, quando viaggiare era un lusso per pochi, hanno portato in tutto il mondo il nome e il gusto del Fernet, ma anche delle numerose iniziative, come i Barback Games o le Branca Coin, che uniscono questa grande comunità come fosse una numerosa famiglia sparsa in tutto il mondo.

È evidente che la comunicazione rappresenta, e ha sempre rappresentato, un punto forte e saldo di un’azienda che, ancora oggi, non manca di trovare il mezzo migliore per arrivare ai propri clienti e ad incuriosire quanti ancora non conoscono davvero a fondo le radici e la storia del brand.

Negli anni passati, in occasione delle festività Natalizie, Fernet-Branca è stato venduto e accompagnato con delle latte celebrative: pensiamo al 2019, anno in cui raccontavano quattro ricette inedite realizzate dai quattro locali milanesi proprio con il distillato, o al 2020, in cui venivano rappresentate quattro caratteristiche del marchio: Libertà, Radici, Passione, Segreti.

Anche il 2022 sarà un Natale speciale per chi acquisterà il Fernet Branca e troverà, insieme a ciascuna bottiglia dell’amaro, uno dei quattro bicchieri da collezione, ognuno rappresentante un soggetto scelto con cura per evocare quattro manifesti legati al nome Branca che hanno fatto la storia:

  • L’aquila che sorregge fiera la bottiglia di Fernet-Branca emergendo tra le nubi sin dalle prime luci del mattino, simbolo di un Brand che non ha confini;
  • L’alligatore, che dopo aver mangiato a sazietà sorride con la sua bottiglia di Fernet-Branca. Grazie alle sue proprietà digestive, infatti, è certo che riuscirà a digerire e la festa non sarà rovinata. Il soggetto è scelto per sovvertire il famoso detto “Versare lacrime di coccodrillo”;
  • L’Italia, rappresentata come donna fiera e imponente che presenta al mondo il suo miglior prodotto, appunto il Fernet-Branca;
  • Infine, la figura del re danzante, “Il Re degli Amari”, che vuole esaltare il carattere binomiale del prodotto come aperitivo-digestivo e il suo apprezzamento in campo internazionale.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: