La grelina: l’ormone dell’appetito contro il morbo di Parkinson

La grelina: l’ormone dell’appetito contro il morbo di Parkinson

La grelina è uno degli ormoni più versatili. Notoriamente conosciuta come ormone dell’appetito, questa influisce anche su crescita e cervello. Ma non solo: la grelina aumenta la
resistenza contro il morbo di Parkinson.

Questo emerge da una ricerca della Yale School of Medicine diretta dal professor Tamas Horvath e pubblicata dal “Journal of Neuroscience”.

Per spiegare l’efficacia della grelina, gli studiosi ripercorrono il cammino della malattia. Il morbo di Parkison colpisce la substanzia nigra (una regione del cervello) facendo degenerare i
neuroni dopaminergici e diminuendo così la produzione di dopamina.
La squadra del professor Horvath ha però scoperto come somministrando supplementi di dopamina il calo di dopamina diminuisse, rendendo meno profonda la neurodegenerazione.

Ora, gli scienziati stanno lavorando per capire se la grelina può fungere da marker predittivo per la patologia.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento