“La cena nel chiostro”. A Gavi, cucina piemontese ed ospitalità francescana

“La cena nel chiostro”. A Gavi, cucina piemontese ed ospitalità francescana

Un’occasione per assaporare la cucina piemontese ed immergersi nelle atmosfere di un antico convento del Piemonte.

E’ quanto concede “La cena nel chiostro”, in programma per il 28 luglio nel convento francescano di Nostra Signora delle Grazie a Gavi, provincia di Alessandria.

L’evento, organizzo in collaborazione con la Pro Loco del posto, mette nel piatto un’intera cena tradizione. Il pasto viene aperto da melone e prosciutto come antipasto. Tocca poi a risotto di
Gavi e porchetta alla piacentina con verdure. Sono poi servite frutta di stagione, caffè, limoncello (limoncello con limoni della Riviera di Ponente) e “Fratelupo”, l’amaro digestivo
prodotto in loco dai francescani del convento.

Per chi vuole, è possibile annaffiare il tutto con vino rosso e bianco delle vigne cittadine.

L’evento inizia alle 8.

E’ gratuito per i bambini sotto gli 8 anni; da 8 a 12 il prezzo è di 15 Euro; per i più grandi, è di 25 Euro.

Per prenotazioni, chiamare lo 0143/642784

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento