Nutrimento & nutriMENTE

International Kremlin Culinary Cup

By Redazione

Dal 3 al 6 Ottobre si è tenuto a Mosca l’ International Kremlin Culinary Cup, l’Italia è stata validamente rappresentata da un Team di abilissimi Chef, una sorta di squadra
nazionale composta dai migliori cuochi di tutta Italia. Tra i vincitori spicca uno degli Chef del Grand Hotel la Chiusa di Chietri di Alberobello, Antonio De Lorenzis che nella gara che si
è disputata a Mosca, si è aggiudicato il 1° posto assoluto nella sezione artistica, conquistando per l’Italia la Medaglia d’Oro.

Il premio è stato vinto con una meravigliosa scultura creata ad intarsio su Parmigiano Reggiano dal titolo Angel. De Lorenzis è l’unico in tutto il mondo che riesca a creare dei
pezzi artistici di tale precisione, ingegno e virtù. Lui ci racconta, lavora presso il Grand Hotel la Chiusa di Chietri, che è stata la prima struttura ricettiva e di banqueting a
credere alcuni anni fa, nelle sue qualità e nel suo talento, tanto da permettere a questo valente cuoco, sculture di casa nostra, di preparare le gare all’interno delle cucine della
struttura.

Tutte le opere di De Lorenzis sono create da cibi ed alimenti: margarina, burro, cioccolato, frutta, che si trasformano in incantevoli opere d’arte, molte sono in esposizione durante i
più importanti ricevimenti in una sorta di mostra banchetto.

Il Team Italia dell’associazione professionale cuochi italiani porta a casa complessivamente quattro medaglie d’oro, cinque argenti e altrettanti bronzi, frutto dell’impegno e della dedizione
di veri professionisti. Un talento simile fa onore e giustizia non solo alla cucina locale di alta qualità, ma anche all’intera Regione Puglia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: