INIZIA LA GIORNATA CON LA COLAZIONE

INIZIA LA GIORNATA CON LA COLAZIONE

Cominciare la giornata con una buona colazione ci aiuta anche a controllare meglio il peso: sapevi che la maggior parte dei bambini obesi non fa colazione? Probabilmente la causa della loro obesità è che poi, nel corso della giornata, quando l’organismo brucia meno energia, hanno più fame e assumono più cibo del necessario.
Come fare colazione? Al bando le tristissime fette biscottate, spesso fatte con grassi vegetali tropicali, più saturi e dannosi del burro. Gustiamoci un cappuccino, un frutto e una fetta di un buon dolce, magari casalingo, con ingredienti di qualità, tante vitamine, fibra, con pochi grassi e zuccheri.
È importante educare il gusto dei bambini, per esempio non aggiungendo mai sale o zucchero ai cibi.
Qui di seguito, ecco una ricetta firmata Luca Montersino, pasticciere italiano famoso in tutto il mondo! Riconosco a Luca il merito di essere stato il primo pasticciere a credere nel valore del lavoro congiunto tra arte e scienza… In pratica tra me e lui! Quando collaboriamo, lui mi racconta la sua idea e insieme valutiamo come arricchirla di vitamine e alleggerirla di grassi e zuccheri semplici. Il risultato? Mi stupisce sempre per la sua genialità. Come nella Torta alle pere e cacao, dove usiamo il miele, con più alto potere dolcificante dello zucchero ma minore potere calorico, l’abbondante fibra delle pere e l’olio extravergine di oliva al posto del burro. Un buon inizio di giornata, no?

Torta alle pere e cacao
Ingredienti per 12 porzioni
400 g di pere abate + 130 g per la finitura
15 g di cacao amaro in polvere
180 g di farina
3 uova intere
150 g di zucchero semolato
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai rasi di miele
8 g di lievito in polvere
4 g di sale iodato
mezzo baccello di vaniglia Bourbon

Miscelare la farina con il lievito, il cacao, il sale e passare tutto al setaccio. Montare molto bene con una frusta elettrica le uova con lo zucchero semolato e il miele, unire a filo 70 grammi di acqua e il composto di farina, lievito e cacao. Aggiungere anche la vaniglia.
Incorporare, amalgamando con un cucchiaio, l’olio. Sbucciare le pere, tagliarle a cubetti e aggiungerle al composto. Versare il tutto in uno stampo rotondo da 24 cm foderato con carta da forno inumidita, riempiendolo fino a tre quarti. Sistemare sopra a raggiera le pere di finitura tagliate a fette e cuocere in forno a 160 °C per 45 minuti circa.

Valori nutrizionali per porzione
Proteine
4g
Carboidrati
30 g di cui semplici 18 g
Lipidi
5g
Fibre totali
2g
Calorie
178

La nostra torta non solo è ricca di fibra, apportata dalle pere, ma contiene anche due protettori del cuore: la vitamina E dell’olio extravergine di oliva e i polifenoli del cacao amaro. (Attenzione: abbinati al latte i polifenoli perdono la loro efficacia e nei prossimi capitoli scopriremo il perché. Per questo motivo aggiungiamo acqua e non latte alla ricetta.)
Una fetta di questo dolce ha gli zuccheri semplici che troviamo in una pera e le calorie di due mele.

 

========================================

“Cibo&Salute” è una rubrica di Newsfood.com
a cura della D.ssa Chiara Manzi

Partecipa al Master in Culinary Nutrition!

La dott.ssa Chiara Manzi, direttore scientifico del progetto Cucina Evolution e fondatrice di Art Joins Nutrition Academy

La dott.ssa Chiara Manzi è direttore scientifico del progetto Cucina Evolution e fondatrice di Art Joins Nutrition Academy – Da agosto 2015 cura la rubrica Cibo&Salute su Newsfood.com

CHI E’ CHIARA MANZI
La D.ssa Chiara Manzi è una dietista che ama la buona cucina e odia le diete.
Il suo sogno è trasformare i piatti più golosi della cucina italiana in elisir di lunga vita: il benessere anti-aging … (segue)

 

 

 

 

 

 

Contatti: Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento