Influenza A, la Cina trema: previsti milioni di contagi

Influenza A, la Cina trema: previsti milioni di contagi

Con l’arrivo del picco autunnale del virus H1N1, la Cina si troverà probabilmente a dover gestire milioni di malati d’influenza A.

Questa è la previsione di Liang Wannian, vice direttore dell’Ufficio Emergenze del ministero della Sanità’ di Pechino. Durante una conferenza, Wannian ha affermato come “Secondo
le stime degli esperti, il nostro Paese potrebbe avere questo autunno milioni di persone contagiate dal virus H1N1 e saranno inevitabili casi gravi e morti”.

Per evitare di ridurre l’impatto della pandemia, la Repubblica Popolare prevede di prevede di vaccinare il 5% della popolazione (circa 65 milioni di persone) prima della fine dell’anno.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento