Immigrazione, Di Giovan Paolo (PD): “Da Maroni la peggiore risposta a Bagnasco”

“Complimenti a Maroni. Davvero. I provvedimenti di oggi del Consiglio dei Ministri sull’immigrazione sono la peggiore risposta che il governo poteva dare alle
parole di ieri del cardinale Bagnasco. Nei fatti, Maroni sta cedendo allo spirito localista, isolazionista e anti stranieri della Lega. Ma magari tra qualche settimana assisteremo
all’ennesimo dietrofront”. Lo afferma il senatore del Pd, Roberto Di Giovan Paolo, segretario della Commissione Affari Europei.

“Evidentemente i voli aerei stanno provocando un’eccessiva euforia al ministro dell’Interno, che dovrebbe assumere una posizione più di garanzia e
più mediatrice. Invece, assistiamo a un continuo inasprimento delle normative sull’immigrazione, che finora hanno provocato solo confusione tra i funzionari delle
prefetture. Al contempo – conclude Di Giovan Paolo -, sono aumentati gli ingressi clandestini e le difficoltà per chi vuole regolarizzare badanti e colf. Per non
parlare poi degli ‘equivoci’ diplomatici che si stanno ripetendo”.

Leggi Anche
Scrivi un commento