Il trentino Carlo Rossi è il nuovo Presidente dei 214 “Ambasciatori delle Città del Vino”

Il trentino Carlo Rossi è il nuovo Presidente dei 214 “Ambasciatori delle Città del Vino”

Durante la Convention d’autunno delle Città del Vino (a Barolo dal 19 al 21 novembre) sarà nominato il nuovo Presidente degli Ambasciatori delle Città del Vino, una figura che guiderà una rete di personalità che si sono distinte negli anni con un costante impegno verso i territori enoturistici o nei rispettivi ambiti professionali: sono 154 gli Ambasciatori “veterani” (ex sindaci, ex assessori, amministratori) e altri 60 gli Ambasciatori “emeriti”, provenienti dal mondo della scienza, della cultura, dell’arte e dello sport. Sono ad esempio Ambasciatori delle Città del Vino, per citare qualche nome, personalità come il professor Mario Fregoni, gli enologi Riccardo Cotarella e Roberto Cipresso e l’ex giornalista Rai, Nereo Pederzolli.

Ad assumere il nuovo importante incarico triennale di Presidente degli Ambasciatori delle Città del Vino è Carlo Rossi, 74 anni, ex sindaco di Isera (Trento).

“L’obiettivo principale del mio impegno – sottolinea il neopresidente Carlo Rossi – sarà quello di sviluppare una collaborazione molto stretta tra i territori e creare nuove sinergie tra i coordinamenti regionali, rendendo molto più partecipi gli Ambasciatori nel conseguimento dei progetti delle Città del Vino”.

Leggi Anche
Scrivi un commento