Il regista David Lynch disegnerà l’etichetta di Dom Perignon

Il regista David Lynch disegnerà l’etichetta di Dom Perignon

David Lynch sarà l’autore della prossima etichetta di Dom Perignon. Il regista, autore di Twin Peaks ed Elephant Man dovrà decorare una serie limitata di bottiglie, dando nuova vita
allo stemma tradizionale.

A raccontarlo è lo stesso regista, intervistato da Le Figaro. Subito, Lynch esprime la passione per lo
champagne, definendolo “Come un fascio luminoso che sprigiona nella bocca differenti sapori e ne fa scaturire un’esplosione rinfrescante e sofisticata”.

Sempre a riguardo di vino, il regista ritiene che il consumo sia “Un’esperienza notturna, il buon momento per berlo è a cena. E anche il luogo per degustarlo ha la sua importanza: deve
essere accogliente, con una poltrona comoda”. E, tra le varie etichette, un ruolo speciale hanno i rosi come il Chateau Latour: ” L’ho degustato un paio di volte: è stato come salire in
paradiso”.

Parlando del Dom, Lynch ha agito su due strade. La prima, agire come fotografo per la campagna pubblicitaria del 2011. La seconda, pensare all’etichetta speciale per il Rosè 2000 ed il
Dom Perignon 2003: ecco allora un marchio con riflessi viola o bronzo con la firma del cineasta color argento. Secondo il maestro, “E’ stata un’esperienza esaltante”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento