Il pastificio Mazzi a PastaTrend: l’eccellenza è servita

Il pastificio Mazzi a PastaTrend: l’eccellenza è servita

Materie prime freschissime, cura nei dosaggi, maestria negli impasti, essiccazione alla temperatura ideale sono gli ingredienti grazie ai quali il Pastificio Mazzi offre un
prodotto di alta qualità che conquista il mercato e si impone per l’eccellenza del sapore e la perfetta tenuta di cottura. Tutto ciò non è solo arte naturale e felice
intuizione, ma soprattutto il risultato di una crescita costante compiuta dall’azienda in oltre un secolo di attività: dai torcoli manuali, alle macchine più moderne. Tuttavia, oggi
come allora, il pastificio Mazzi ha voluto operare delle scelte coraggiose pur mantenendo una conduzione familiare che ha saputo raccogliere l’impegno e la filosofia di Nonno Oreste.Fra
qualità e quantità, viene senz’altro privilegiata la qualità.
L’azienda si affida solo parzialmente alla tecnologia, laddove questa sia di reale supporto alla tradizione e, non in sostituzione ad essa. Sono state recuperate modalità di produzione
come le trafile in bronzo e temperature di essiccazione non superiori a 45 gradi. In tal modo, vengono mantenute intatte tutte le proprietà originarie della pasta, quali il profumo, il
sapore e i valori nutrizionali.
Il pastifìcio Mazzi è oggi una realtà produttiva di spessore.
I numeri: occupa un’area coperta di 2.600 metri quasdrati su 5.500 metri quadrati di superficie. La produzione di circa 200 quintali di pasta al giorno viene distribuita principalmente in Italia,
Germania, Austria, Inghilterra e Messico.

Leggi Anche
Scrivi un commento