Il microambiente del tumore al seno all'origine della sua metastasi

Il microambiente dei tumori al seno è in grado di innescare la loro stessa metastasi, attraverso una stimolazione che libera le cellule permettendone l’ingresso nel circolo ematico e
l’invasione conseguente degli altri organi, è quanto emerge da uno studio pubblicato su Cell Press.

Attraverso l’analisi di centinaia di tumori al seno sulle donne, i ricercatori hanno trovato prove che la citochina TGFß nel microambiente del
tumore innesca le cellule tumorali per una metastasi nel polmone. Segnali di TGFß sono spesso attivati all’interno del tumore come risposta
naturale alla carenza di ossigeno e alle condizioni infiammatorie che procedono con la progressione del tumore.

«Il risultato dello studio – afferma Joan Massague del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York, una delle autrice – ci permette di individuare
TGFß come possibile target per la somministrazione di farmaci che prevengano l’estensione del cancro al seno ai polmoni».

Leggi Anche
Scrivi un commento