Il caffè in Italia: tra passione e tradizione

Il caffè in Italia: tra passione e tradizione

Il caffè in Italia: tra passione e tradizione

In Italia il caffè è una vera e propria religione, che cambia di città in città e di persona in persona. Tradizionalisti con la Moka, quelli che lo bevono solo al bar, chi preferisce la varietà e la comodità delle macchinette espresso, ce li abbiamo di tutti i tipi.

Città che vai, caffè che bevi, più o meno in giro per la penisola funziona in questo modo. Ogni località ha tradizioni diverse che volontariamente o involontariamente finiscono per ripercuotersi sul modo di fare e di bere caffè.

Tra le varie specialità ci sono:

– in Veneto, precisamente nel padovano, nasce la tazzina patavina. Essa non è altro che un caffè espresso accompagnato da cacao, latte e sciroppo di menta, oltre che dalla panna;

– in Piemonte, il caffè tradizionale è costituito dal bicerin, composto da tre strati visibili (è sempre servito in una tazzina di vetro) di caffè, cioccolata e panna;

– nelle Marche esiste invece il caffè di Fano, servito bollente e corretto con anice, rum, scorza di limone e zucchero;

– a Lecce, in Puglia, c’è il caffè leccese, fatto apposta per l’estate. Esso è caffè con latte di mandorla e ghiaccio, perfetto per combattere il caldo.

– in Valle d’Aosta, il caffè tipico viene servito in una coppetta di legno. Lo chiamano grolla ed è un caffè corretto con zucchero, cannella, chiodi di garofano e altre spezie;

– a Napoli invece c’è il caffè più semplice, ma allo stesso tempo più ricercato. E’ proprio dal caffè napoletano infatti che nasce lo standard per il buon espresso, cremoso, corposo e intenso, grazie al modo in cui riesce a mantenere l’aroma puro del caffè.

Ci sono anche altri caffè tipici, e molti di essi sono stati ricreati dalla Bialetti, con la linea Il Caffè d’Italia. Con esse potrete assaggiare quello di Milano, una miscela dalla forte intensità aromatica, Venezia, dolce con vaniglia e spezie, Napoli, intenso grazie alle note di cacao amaro. Oltre ai gusti legati ispirati a queste città ci sono anche quelli ispirati a Roma, Palermo e Torino.

La scelta perfetta, se siete degli appassionati di caffè, è l’acquisto combinato con la nuova macchinetta espresso Opera by Bialetti, compatibile con le capsule “Il Caffè d’Italia”.

Disegnata e prodotta interamente in Italia, Opera è la nuova chicca della famiglia di macchine espresso Bialetti. Dal design ricercato e dall’utilizzo estremamente intuitivo, si adatta alla casa di tutti, in varie colorazioni che è possibile scegliere in base al proprio gusto estetico. E’ facilissima da usare grazie al pulsante led, utilizzabile per accenderla, spegnerla, erogare il caffè e bloccare l’erogazione. Ha un serbatoio da circa mezzo litro e uno sportello ergonomico che è possibile aprire e chiudere per inserire le capsule.

Con la scelta della macchina espresso Bialetti Opera e della collezione di capsule Il Caffè d’Italia, soddisferete il vostro bisogno di caffeina onorando le tradizioni nostrane.

Redazione Newsfood.com

 

 

Leggi Anche
Scrivi un commento