HappyMovinHour: il vino ed il turismo di Lombardia

HappyMovinHour: il vino ed il turismo di Lombardia

Un giro d’Italia del vino, dove le etichette di Lombardia si accoppiano volta per volta ai colleghi d’Italia.

Questo è HappyMovinHour, manifestazione nata dal Movimento Turismo del
Vino di Lombardia
e promossa allo Château Monfort di Milano: degustazioni guidate ed assaggi particolari, dove le coppie sono formate dal vino della regione e da un ospite. In
primis, un vino di Toscana, poi vino della Puglia, Sicilia, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Piemonte.

Il primo appuntamento, mercoledì 23 gennaio dalle 18.00. L’inaugurazione sarà compito del MTV Toscana assieme a Daniela Mastroberardino, presidente nazionale MTV, e Carlo
Filiberto Bleggi, presidente di MTV Trentino Alto Adige.

Nei bicchieri, i vini di Borgo Santinovo di Federico Taddei, il Chianti Riserva ed il Merlot. Assieme a loro, il Poggio Selvale Chianti Classico DOCG e Riserva 2009, ed il l Doc Orcia
Cenerentola della Fattoria del Colle di Trequanda e il Rosso di Montalcino DOC 2000 del Casato Prime Donne.

E poi, il cibo: conosciutissimo, come la Finocchiona, il Pecorino Toscano e la Soppressata di San Gimignano. Da parte sua, la Lombardia risponde con i formaggi del Corsorzio Alti Formaggi.

Il presidente Mastroberardino ha definito HappyMovinHour attività strategica “Per la promozione del vino Made in Italy nel mondo e dimostrano la grande capacità del vino di essere
protagonista quando si parla di eccellenze italiane. Scelta vincente è anche quella di collaborare con le altre regioni italiane. Apprezzeremo sempre tutte le iniziative che, come accade
in questo evento, puntano a fare squadra per promuovere la cultura del vino”

PER INFORMAZIONI:

www.viaggidivini.it

http://www.hotelchateaucomfort.com

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento