Grigliata di formaggi: Consigli, segreti e trucchi per il tuo barbecue by Assolatte

Grigliata di formaggi: Consigli, segreti e trucchi per il tuo barbecue by Assolatte

(dal sito: assolatte.it) deliziosi formaggi accompagnati da verdure, spezie, erbe aromatiche e gustose salsine.


In spiaggia o in giardino in terrazza o in un parco, il barbecue è un rito irrinunciabile delle giornate estive.
Cucinare gli alimenti alla fiamma è divertente, perfetto per stare insieme in compagnia all’aria aperta e ideale per mangiare in modo saporito, gustoso e stuzzicante.

Grigliata è sinonimo di bistecche, costine, salsicce, galletti, spiedini, hamburger, cosce di pollo, filetti di pesci e acciughe. Ma l’estate 2013 vede affermarsi il barbecue “vegetarian style”, quello che vede protagonisti i formaggi abbinati alle verdure, alle spezie, alle erbe aromatiche e alle salsine.
Come si prepara una perfetta grigliata di formaggi? Ecco consigli, segreti e trucchi:

 

  • I formaggi a pasta dura o semidura (come tomino, scamorza e caciocavallo), sia di mucca che di pecora o capra, sono i più adatti al barbecue.
  • Non occorre marinare i formaggi prima di metterli sulla griglia: basta tagliali a fette abbastanza spesse.
  • Per dare ai formaggi un tocco in più, prima di metterli sul barbecue, si possono avvolgere in foglie di vite insieme con un mix di erbe aromatiche, come rosmarino, timo e origano.
  • I formaggi vanno messi sul barbecue a fine grigliata, quando il calore tende a diminuire. Cosi si sciolgono lentamente e in modo “dolce”. Quando i formaggi iniziano a fondere vanno girati, usando una paletta, e lasciati a cuocere ancora per un minuto.
  • Meglio servire i formaggi alla griglia su piatti caldi, spolverizzandoli con origano, mentuccia, pepe, prezzemolo tritato o peperoncino.
  • Un tocco delizioso lo aggiungono anche le salsine che esaltano il gusto intenso dei formaggi alla griglia. Come quella che si prepara facendo sciogliere 150g di miele, aggiungendo 50 g di gherigli di noci tritati finemente e unendo un poco di senape forte.
  • Per accompagnare i formaggi alla griglia sono perfette le verdure grigliate (in particolare, zucchine, melanzane, peperoni e pomodori) e i salumi affumicati, come lo speck.

100 formaggi da scoprire e da gustare con la app di Assolatte FORMAGGI. PER SAPERE E PER SAPORE disponibile gratuitamente online nelle versioni per Apple e per Android. Una app da mangiare con gli occhi, che solletica il palato e stimola la curiosità con le sue 350 ricette per tutti gusti, gli oltre 2000 abbinamenti con frutta, verdura, pane e confetture e i 300 suggerimenti per accompagnare ogni formaggio con la birra e con il vino più indicati. Ma anche una app “dalla parte del consumatore“, da portare con sé quando si va al supermercato o ci si mette ai fornelli: ricca di consigli e suggerimenti per fare un acquisto informato e consapevole, per conservare e degustare al meglio i formaggi e per inserirli in una corretta alimentazione seguendo i consigli di un nutrizionista.

 

Qui il comunicato stampa ufficiale:

COMUNICATO STAMPA ASSOLATTE

“PONTE” DEL 2 GIUGNO: VAI COL BARBECUE! PER FLEXITARIANI E VEGETARIANI ARRIVANO I “GRILL CHEESE”

(Milano, 30 maggio 2016) Assolatte: con il ritorno del bel tempo si apre ufficialmente la stagione del barbecue, un “rito“ che conquista oltre 3 milioni di italiani. La news per chi cerca un’alternativa alla carne sono i “formaggi da grigliare“. Una novità di prodotto che piace sempre di più in tutta Europa e che ora punta ad affermarsi anche in Italia.

Griglie roventi per l’avvio della stagione 2016 del barbecue, un appuntamento che – spiega Assolatte – in Italia coinvolge oltre 3 milioni di appassionati, che si cimentano in gare e concorsi, consultano libri e siti specializzati, e affollano gli eventi dedicati al bbq, come “Piacere Barbecue”, la cui quarta edizione si terrà a Perugia dal 10 al 19 giugno.

Anche i flexitariani e i vegetariani possono godersi il piacere di una grigliata in compagnia: per loro ci sono molti gustosi alimenti tra cui scegliere, ricorda Assolatte, a partire dai formaggi da accompagnare con verdure, spezie, erbe aromatiche e salsine a base di legumi o vegetali.

Proprio il crescente interesse per le grigliate versione “vegetariana” sta determinando la nascita di nuovi prodotti nell’universo caseario: i “grill cheese”, che – dice Assolatte citando uno studio Mintel – rappresentano il 2% delle innovazioni lanciate nell’ultimo anno nel mercato caseario europeo. Dopo aver furoreggiato in Austria, Svizzera e Germania, ora i “formaggi da grigliare” stanno conquistando anche gli italiani, per cui rappresentano sicuramente la novità dell’estate 2016.

I “grill cheese”, sottolinea Assolatte, abbinano gusto e praticità. Sono formaggi caratterizzati dall’ottima tenuta sulla griglia, che fondono lentamente, restando croccanti fuori e morbidi dentro. Si può scegliere tra diversi tipi di formaggi da griglia (dalle scamorze alla mozzarella ai tomini), proposti al naturale, impanati o declinati in modo sfizioso (ad esempio, marinati con erbe aromatiche o spezie).

Perdipiù i “grill cheese” sono molto pratici, spiega Assolatte, visto che le aziende produttrici li propongono anche già tagliati a fette o in spiedini, e preconfezionati in pack ad alto contenuto di servizio, che consentono di prepararli in pochi minuti non solo sul barbecue in giardino ma anche sul fornello della cucina, con la griglia o in padella. Anche da questo punto di vista, dunque, i “grill cheese” rappresentano un’ottima soluzione per un pasto gustoso, gratificante ma anche veloce e semplice da cucinare.

L’innovazione costituita dai “grill cheese” conferma ancora una volta la capacità delle imprese casearie di stare al passo con i tempi e con le nuove esigenze del consumatore, conclude Assolatte, continuando ad affiancarlo nella sua richiesta di alimenti buoni, sani, genuini e semplici nella formulazione e nella preparazione.
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento