Gravidanza: l’auto-ipnosi per diminuire il dolore del travaglio

Gravidanza: l’auto-ipnosi per diminuire il dolore del travaglio

Insegnare alle donne ad usare l’auto-ipnosi per ridurre il dolore del parto, migliorando il loro stato psicofisico senza bisogno di farmaci artificiali.

Questo l’obiettivo di una ricerca (in corso), condotta presso l’Università Central Lancashire e diretta dalla professoressa Soo Downe.

Il team diretto dalla professoressa Downe ha preso in esame la situazione, constatando come nel 60% i medici sono costretti ad usare anestetici come la peptidina (gas esilarante), l’epidurale
(anestetico inoculato vicino la colonna vertebrale) o la morfina. Tutti questi sistemi portano con sé effetti negativi, dagli accresciuti costi per la sanità a difetti
personalizzati. L’epidurale, ad esempio, può aumentare la durata del parto, rendendo anche necessario il cesareo, ostacolare l’allattamento al seno e favorire la depressione post-parto.

Per questo, gli scienziati hanno cercato una nuova via e la scelta è caduta sul cosiddetto “parto ipnotico”. In base alle previsioni, la sperimentazione durerà 1,5 anni e
metterà in gioco fino ad 800 donne. Ad ogni volontaria verrà proposta una serie di sessioni (ognuna delle quali svolta in maniera individuale) che le insegneranno a provocare il
rilascio delle endorfine, antidolorifici naturali. In questo modo, la sofferenza diminuirebbe senza la necessità di sostegni chimici.Costo del corso, circa 800 sterline a persona.

FONTE: Sophie Borland, “Mothers-to-be will be taught to hypnotise themselves before giving birth in NHS trial”, Mail Online, 14/02/011

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento