Gravi i danni all’agricoltura dovuti all’ondata di maltempo

Gravi i danni all’agricoltura dovuti all’ondata di maltempo

Ammontano ormai ad oltre 200 milioni di euro i danni causati all’agricoltura dall’eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sul nostro Paese. Lo afferma la Cia-Confederazione
italiana agricoltura sottolineando che la stima è per difetto.   

Si registrano tantissime situazioni critiche con centinaia di aziende e campi coltivati completamente sott’acqua; molte le coltivazioni (in particolare orticole e frutticole), sia al Nord che al
Centro e al Sud, andate distrutte a causa del gelo, degli allagamenti e degli smottamenti di terreni. Pesanti gli effetti negativi anche per stalle, serre e attrezzature agricole, alcune delle
quali devastate dalle abbondanti nevicate.   

Per tale ragione la Cia-Confederazione italiana agricoltori ha sollecitato l’immediato stato di calamità per le zone colpite. 

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento