Grapperie Aperte: Una giornata tra i distillatori per un rilancio del consumo responsabile

Grapperie Aperte: Una giornata tra i distillatori per un rilancio del consumo responsabile

Bologna – I segreti della grappa e si svelano al grande pubblico grazie all’iniziativa dell’Istituto Nazionale Grappa e delle distillerie associate, che domenica 10 ottobre ospiteranno
appassionati e curiosi in occasione di Grapperie Aperte.

 

La settima edizione sarà principalmente incentrata sul tema del “bere consapevole”, al fine di prendere una posizione all’interno del dibattito sull’alcool, offrendo una collaborazione
ad evitare un consumo smodato di alcol, e dimostrare che i produttori incentivano la moderazione e la consapevolezza.

 

Grapperie Aperte costituisce il vero, grande momento annuale di colloquio delle distillerie con il pubblico e i media. Dall’Alto Adige alla Sicilia, il 10 ottobre Grapperie Aperte darà
nuovamente la possibilità ad intenditori, appassionati e semplici curiosi di conoscere i segreti dell’arte della distillazione italiana, vero e proprio simbolo del made in Italy.

 

Oltre a degustazioni e visite guidate alla scoperta dei preziosi alambicchi, l’inventiva e la fantasia dei distillatori offriranno un panorama di eventi ed intrattenimenti che coinvolgeranno i
visitatori: da vere e proprie escursioni alla scoperta di tutti gli aspetti produttivi, dalla vigna all’alambicco.

 

Mentre in Alto Adige e in Trentino la grappa sarà abbinata allo speck e ai formaggi, in Lombardia e Veneto i maestri cioccolatieri si esprimeranno nella preparazione di fantastici
cioccolatini alla grappa. In Piemonte prevarrà la preparazione di piatti sfumati con il prezioso distillato, mentre in numerose aziende saranno proposte mostre fotografiche e filmati
rappresentanti la tradizione secolare dell’arte della distillazione.

 

Grapperieaperte.it
Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento