Il Giro del mondo dei sapori inizia con la Pizza in Piazza Bra, a km zero dall’Arena di Verona

Il Giro del mondo dei sapori inizia con la Pizza in Piazza Bra, a km zero dall’Arena di Verona

Venerdì 10 ottobre, h 12.30 – Pizzeria La Costa in Bra, Piazza Bra N. 2 (Verona) – Presentazione alla Stampa

Il Giro del mondo dei sapori inizia in Piazza Bra

La pizza è il simbolo del nostro paese ma anche un piatto sorprendente che, a seconda della farcitura, diventa una specialità locale o internazionale. Da un’idea dell’imprenditore del gusto Michael Cortelletti nasce il “Giro del mondo dei Sapori”: un viaggio tra sapori inaspettati da La Costa in Bra, dov’è nata la prima pizza di Verona, all’Impero e all’Olivo. Nei tre locali saranno disponibili, da domani, gli speciali menù pizza Giro del mondo dei Sapori, studiati per portare in tavola prodotti tipici del territorio, dell’Italia e del mondo.

Venerdì 10 ottobre, alle ore 12.30, alla pizzeria La Costa in Brà, nel corso di un incontro di degustazione dedicato alla stampa, Michael Cortelletti presenterà il Giro del mondo dei Sapori,  un viaggio gastronomico che coinvolgerà tre locali storici del centro città: l’Olivo, l’Impero e, appunto, La Costa in Bra, celebre perché, proprio tra le sue mura, nel 1962, è stata sfornata la prima pizza di Verona. L’iniziativa è stata concepita per promuovere in città la tradizione gastronomica locale, italiana e internazionale, partendo dalla pizza, piatto principe della cultura italiana ma apprezzato ovunque, al punto che ne esiste una variante in ogni paese. Ad accompagnare la degustazione sarà presente il giornalista enogastronomico Stefano Cantiero, conduttore del programma di Telearena Vieverdi e autore del libro Pizza Bra.

L’EVENTO.
I giornalisti presenti avranno il piacere di assaggiare, in anteprima, le esclusive ricette pizza ideate e studiate per conferire una specifica identità ad ogni locale. Per rendere omaggio al territorio veronese, le pizze de L’Impero verranno preparate utilizzando solo prodotti locali, come formaggio Ubriacone e tastasal; le pizze de La Costa saranno farcite con gli ingredienti della migliore cucina regionale italiana, dal carpaccio di polipo, specialità dalla Campania, alla caponata siciliana. Infine, a l’Olivo si potranno provare pizze davvero inedite, realizzate con ingredienti provenienti da ogni parte del mondo, come il salmone affumicato della Norvegia, il tofu giapponese e il chorizo messicano.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento