Frutta nelle scuole, il modello italiano si presenta

Frutta nelle scuole, il modello italiano si presenta

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali organizza, nell’ambito di Fruitlogistica, un incontro con la stampa e gli operatori europei per divulgare e far conoscere il
modello italiano di realizzazione del Programma Frutta nelle Scuole.

Dopo i risultati positivi della prima annualità, il Programma, che ha ormai assunto grande rilievo tra le attività di educazione alimentare rivolte ai più giovani, è
ripartito lo scorso mese di dicembre nelle scuole primarie di tutto il territorio nazionale.

Quest’anno Frutta nelle scuole coinvolge oltre 1.300.000 alunni italiani anche grazie alla dotazione finanziaria fornita dall’Unione Europea e dal Ministero delle finanze italiano.

Parteciperanno all’incontro i soggetti incaricati di effettuare la distribuzione della frutta, per illustrare le attività svolte e i modelli organizzativi adottati per l’erogazione del
servizio.

Parteciperanno gli Uffici competenti del Ministero ed un rappresentante della Commissione europea.

Programma:

Apertura lavori: Paolo Bruni – CSO

Interventi Istituzionali

Giuliana Keller- Commissione Europea

Eleonora Iacovoni- Mipaaf

Alberto Migliorini – Agea

Claudio Versienti- Agecontrol

Interventi delle imprese capofila

  • Alegra
  • AOP Uno Lombardia
  • AOP Veneto Ortofrutta
  • Apofruit Italia
  • CDP Geo Sapori
  • Orogel Fresco 

Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento