Friuli Venezia Giulia: La manifestazione “Friuli Doc” deve recuperare lo spirito dell’alta qualità

Friuli Venezia Giulia: La manifestazione “Friuli Doc” deve recuperare lo spirito dell’alta qualità

Trieste – “Non c’è alcun attacco politico a Friuli Doc, che resta la manifestazione più finanziata in regione”. Lo ribadisce il
vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Luca Ciriani, sottolineando che “la cifra di 350
mila euro
, che già era esagerata, non può essere sostenuta dalle casse regionali, soprattutto in un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando nel quale tutti
siamo chiamati ad una maggiore sobrietà”.

“Mi pare inoltre – aggiunge Ciriani – che molti concordino sul fatto che Friuli Doc deve recuperare lo spirito originario teso ad una attraente proposta
dei prodotti friulani di qualità più che ad una indistinta, anche se piacevole, festa popolare”. “La Regione continua ad investire sulla promozione del territorio anche a Udine –
conclude Ciriani –  ma dobbiamo tener conto dell’entità delle risorse disponibili impegnandoci ad utilizzarle al meglio, anche per
Friuli Doc“.

Leggi Anche
Scrivi un commento