Firriato, un’impresa di famiglia

Firriato, un’impresa di famiglia

Firriato, un’impresa di famiglia. Agli inizi degli anni 80 la passione enologica di Salvatore Di Gaetano viene attratta da un luogo particolare, la contrada del Firriato, nell’agro straordinario della città di Trapani, un territorio agricolo segnato profondamente dalla coltivazione della vite e dalla cultura del vino, posto tra il mare, bellissimo, della costa trapanese e la rocca, maestosa, dell’antica città di Erice. Voce e volto di un nuovo successo imprenditoriale è la signora Vinzia Novara Di Gaetano, chiamata dal marito Salvatore, a metà degli anni novanta, a condividere a tempo pieno la direzione dell’azienda e a diventarne il testimonial più autentico e vero. La spontaneità e la naturalezza comunicativa di questa signora del vino di Sicilia, diventa un valore aggiunto importante, capace di generare attenzione, curiosità e rispetto. Vinzia Di Gaetano vive l’azienda, si occupa delle Tenute agricole, non si limita a gestire la comunicazione.

Leggi Anche
Scrivi un commento