Firenze: Viper Club special guest from Paris D’Julz

Firenze: Viper Club special guest from Paris D’Julz

Uno special guest d’eccezione considerato tra i top della scena house francese questo sabato al Viper Theatre.

Nell’ambito della one-night “Viper Club” si esibirà con la sua deep-tech house daitocchi funk ed acid il parigino D’Julz.

D’julz inizia la carriera di dj nel 1992 e raggiunge molto velocemente una maturità tecnica e stilistica sorprendente, tanto da essere considerato uno dei migliori artisti francesi
già alla metà degli anni 90′. Proprio in questo periodo inaugura il suo party mensile “Bass Culture” al Rex Club, dove oltre al piacere di invitare djs di fama mondiale, ha la
possibilità di sperimentare nuove sonorità.

Nel 2000 nasce il D’Julz produttore che firma EP e remixes per etichette del calibro di Ovum, 2020 Vision, Klang, Intacto, Circus Company, Rekids, Mobilee, Soma, Dessous, suonate da artisti
come Josh Wink, Locodice, Villalobos, Laurent Garnier, Carl Craig, Derrick Carter, Steve Bug, Ivan Smagghe e moltissimi altri.

E’ sorprendente l’eleganza e la classe con cui infiamma il dancefloor mentre lo è un po’ meno il fatto che sia ospite fisso dei migliori clubs del pianeta: dal Womb al Panorama Bar,
passando per lo Space di Ibiza, fino ad arrivare al Fabric, Goa e Back 2 Basic tanto per citarne alcuni.

Prevista per fine 2009 la nascita di “Bass Culture Records”, l’etichetta con cui Julien (il suo vero nome) darà la propria visione del sound elettronico contemporaneo: Chris Carrier,
Anonym, Damian Schwartz sono solo alcuni degli artisti che contribuiranno alla realizzazione delle prime uscite. Di casa oltralpe al Rex, al Queen e al Les Bains, D’Julz è specializzato
in set eclettici molto adatti agli after-party. 

Ad affiancarlo in consolle ci saranno Matteo Naddi ed il tandem Uaui e Ponz.

Fiorentino classe ‘86, Matteo Naddi si avvicina alla musica elettronica nel 2002 quando inizia a frequentare club underground come Jaiss, Cocoricò, Peter Pan e Kama Kama.

Entrato a far parte del Confidence group, inizia ad esibirsi nelle main-room delle maggiori discoteche della città di fronte a migliaia di persone e al fianco di DJ internazionali (Mauro
Picotto, Sammy Dee, Robert Owens, Marc Houle, Alexi Delano, Jeff Samuel, Anthony Collins, Ilario Alicante, Massi DL, Sossa, Camea). Musicalmente propone un sound ricercato con sonorità
che vanno dalla techno all’house passando dalla minimal al funky/jazz.

Uaui nasce artisticamente nell’ambiente hip-hop fiorentino. Nel 2002 si avvicina alla club culture e alle sonorità elettroniche selezionando house electro e breakbeat in vari locali
cittadini. I suoi set si fanno via via più aggressivi e ricercati in diversi clubs fino al 2006, anno in cui ha una seconda vita artistica con il progetto Nothing inc. che lo vede
impegnato nell’organizzazione e promozione di eventi. Oggi il suo set, in tandem con l’amico Ponz è caratterizzato da profondi grooves techno dal ritmo incalzante, per un percorso
elettronico che non fa mancare momenti di pura esplosività.

Ponz muove i suoi primi passi nell’elettronica nel 2003 influenzato principalmente da sonorità techno retro e hardgroove fine anni ’90 per poi evolversi in un sound più minimal ed
house. Lo scopo della sua selezione musicale, è quello di suscitare nel pubblico quelli stati d’animo di suspance, adrenalina e sentimento che lui stesso cerca nelle serate. I suoi set
sono caratterizzati da un genere che spazia tra techno, tech-house ed electro.

Parallelamente all’attività di dj porta avanti anche quella di produzione grazie alla quale, nell’ottobre del 2008, esce il suo primo lavoro sull’etichetta Sumo Production. Oltre alla
figura di dj/producer coltiva anche la capacità per l’organizzazione e la promozione di eventi che rappresentano un’importante ambito della sua vita professionale.

“Viper Club” la nuova on-night del sabato al Viper Theatre dedicata alle ultime evoluzioni della musica elettronica.

In consolle nel corso della stagione gli astri affermati sull’asse Londra-Berlino propongono a turno il loro sound avanguardistico che abbraccia le più svariate branchie dell’house:
dalla electro alla trance, dalla deep alla tech-house. Stessa formula per la composizione delle line-up: ovvero special guest della settimana più due disk-jockey toscani ad aprire e
chiudere il set.

A cornice di tutto, un ipnotico show di visual sui maxi-schermi e sulle pareti del locale.

Last but not Least: ViperClub si rende partecipe nel sostenere la nuova campagna di sensibilizzazione contro l’uso di stupefacenti promossa dal Comune di Firenze attraverso il portale
“Sostanze.info”, volto alla prevenzione contro l’utilizzo delle sostanze psicoattive. Tale partnership sarà coadiuvata anche da incontri periodici e serate a tema all’interno del
Viper.

PREZZI e INGRESSO:

In lista: 13 € con drink
Fuori lista e INTERO: 13 € DONNA con drink – 15 € UOMO con drink
Chiusura liste ore 24,30
Apertura ore 22.00 – Chiusura ore 4

: VIPER Theatre :

VISUAL ART. PERFORMANCES. ESPOSIZIONI.
Via Pistoiese ang. Via Lombardia
Info: 39 055.318231
info@viperclub.eu
www.viperclub.eu

Leggi Anche
Scrivi un commento