Finalmente in Italia il prestigioso Convegno Scientifico di Nutrizione Pratica

Milano, 03 ottobre 2007 – Il 18 e il 19 ottobre 2007 avranno finalmente luogo, a Milano, le Prime Giornate Nazionali di Nutrizione Pratica – Dietecom Italia che, sulla scorta
delle esperienze di Francia e Spagna, vogliono porsi come il Convegno Scientifico di riferimento nazionale sulle tematiche della Salute, Alimentazione e Nutrizione.

Nell’attuale contesto socio-sanitario italiano, che vede, parallelamente ad un aumento della longevità, una crescita delle malattie cronico-degenerative legate per la maggior parte a
scorrette abitudini alimentari e stili di vita errati, le tematiche legate alla nutrizione e ad una corretta alimentazione assumono una notevole rilevanza e sono oggetto di attenzione da parte
del mondo scientifico ma anche di quello dell’industria.

Dagli Esperti della Salute arrivano dunque le novità della ricerca scientifica in campo di alimentazione, nutrizione e salute e dal comparto alimentare una maggiore consapevolezza
dell’importanza di tali tematiche, che si traduce in soluzioni pratiche innovative.

In un’ottica di formazione ed informazione il Convegno rappresenta un evento unico in Italia: per la prima volta nel nostro Paese un congresso di pratica nutrizionale che si propone come punto
di collegamento tra l’evoluzione della ricerca e della clinica in campo nutrizionale e le nuove soluzioni pratiche delle aziende del comparto alimentare, alla presenza dei massimi esperti della
Comunità Scientifica nazionale ed internazionale.

Presentazione delle novità della ricerca scientifica e degli ultimi risultati da essa raggiunti, con illustrazione dei più recenti studi clinici ed epidemiologici, rappresentativi
delle nuove sfide di Salute Pubblica, questi gli obiettivi principali del Convegno.

Il Convegno si avvale di un prestigioso comitato di programma:

Prof. Carlo Cannella, Presidente dell’INRAN, l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione e Direttore dell’Istituto di Scienza dell’Alimentazione della
«Sapienza», Università di Roma;

Prof. Michele Carruba, Direttore del Dipartimento di Farmacologia e Direttore del Centro Studi e Ricerca sull’Obesità dell’Università degli Studi di Milano;

Dott. Claudio Cricelli, Presidente della SIMG, Società Italiana di Medicina Generale.

Presenza delle Autorità della Provincia di Milano e del Comune di Milano e di autorevoli rappresentanti del Ministero della Salute e dell’EFSA (European Food Safety Authority).

Autorevoli e prestigiose società scientifiche hanno aderito al Convegno, per identificare e presentare un consenso scientifico sui temi oggetto del Congresso:

ADI, Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica;

ANCE, Associazione Nazionale Cardiologi Extraospedalieri;

ANSISA, Associazione Nazionale Specialisti in Scienza dell’Alimentazione;

Facoltà di Medicina Veterinaria – Università degli Studi di Milano;

FIMP, Federazione Italiana Medici Pediatri;

FISM, Federazione delle Società Medico-Scientifiche Italiane;

OMCeO, Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri;

SIAS, Società Italiana Alimentazione e Sport;

SIGOs, Società Italiana Geriatri Ospedalieri;

SIMG, Società Italiana di Medicina Generale;

SINU, Società Italiana Nutrizione Umana;

SIO, Società Italiana Obesità;

SIPPS, Società italiana di pediatria preventiva e sociale.

Con il contributo speciale di: AIA, DuPont© Teflon©, Grana Padano, Granarolo, Mutti, Olio Cuore, Tefal, Unilever e Università Politecnica delle Marche.

Durante il Convegno verranno assegnati i seguenti Premi:

Premio Professionista della Nutrizione 2007, che darà riconoscimento al miglior lavoro di ricerca scientifica nel campo della dietologia e nutrizione;

Premi Nutrigold 2007, rivolti alle aziende per la miglior comunicazione nel campo nutrizionale e la migliore innovazione nutrizionale;

Premio Giornalistico DivulgScience, destinato al miglior giornalista che si è distinto per la sua attività nel campo della Salute, Nutrizione e Alimentazione.

SCARICA IL PROGRAMMA (DOC)

Leggi Anche
Scrivi un commento