Filetto di trota ai finocchi

Filetto di trota ai finocchi

Ingredienti:

2 trote salmonate da circa 500 g.
il succo di due limoni
2 finocchi
mezzo bicchiere d’olio
1 ciuffo di finocchietto selvatico
sale
pepe  

Pulire e sfilettare le trote, disporle in una placca da forno con l’olio, disporre su ogni pesce, dopo averlo cosparso di sale e pepe, mezzo finocchio tagliato a fettine sottilissime, regolare
ancora di sale e di pepe, irrorare con il succo dei limoni e unite qualche cima di finocchietto selvatico.

Coprire il recipiente con carta stagnola e cuocere in forno a 200 gradi per 7 o 8 minuti.  

Nota: il piatto è nel menù del ristorante “Vecchia Lugana” di Sirmione. Rispetto alle preparazioni tradizionali sono scomparsi ingredienti come vino, pomodori, cipolle e pane
grattugiato. La quantità di olio utilizzata è inoltre sensibilmente ridotta e grazie alla sfilettatura il tempo di cottura è ridotto. L’utilizzo del finocchietto selvatico
riprende i principi del “loup au fenouil” il classico branzino della cucina provenzale considerato un esempio di “nouvelle cuisine”.

Leggi Anche
Scrivi un commento