Festa della Zucca 2016 a Foiano della Chiana

Festa della Zucca 2016 a Foiano della Chiana

Festa della Zucca 2016 a Foiano della Chiana

Foiano della Chiana (Ar), 3 ottobre 2016

A Foiano della Chiana (Ar) dal 22 al 23 ottobre torna la festa dedicata al gigante degli orti
Zucche giganti: in Toscana si confrontano le più grandi d’Italia
Quattordicesima edizione della Festa della Zucca promossa dal Club DecoraZolla. Oltre alla gara tra le zucche anche stand, artigianato, gastronomia. Una festa per l’autunno in uno dei borghi più belli della Toscana

pesalazucca2016
 

Si svolgerà Sabato 22 e Domenica 23 Ottobre, nel centro storico di Foiano della Chiana, piccolo borgo in provincia di Arezzo, la XIV edizione della Festa della Zucca – Pesa la Zucca! Foiano 2016. Un evento singolare, promosso da un insolito gruppo di amici, divenuto poi Il Club Amici della Zucca, che nel tempo si sono appassionati alla cultura di questo prodotto della terra al punto tale da organizzare una spettacolare gara tra mastodontici esemplari di zucche giganti.

festa-della-zucca-foiano-della-chiana-ar-2

 

PESA LA ZUCCA! Foiano 2016 è la gara di peso che mette in competizione i più grossi esemplari di zucche giganti della Valdichiana e non solo; dal 2008 grazie alla sinergia tra il Club e DecoraZolla.it la gara prevista per domenica è entrata a far parte del campionato mondiale delle zucche giganti poiché il Club si è affiliato al Great Pumpkin Commnwealth la federazione con sede negli USA che racchiude i club di tutto il mondo.
La fiera e l’attività del Club sono finalizzate a salvaguardare le tradizioni locali legate alla terra e riscoprire a pieno l’agricoltura domestica dove in un recente passato era molto diffusa la coltivazione della zucca sia per gli allevamenti suini che per fini alimentari, tanto da rappresentare un prodotto tipico della nostra Valdichiana (zucca gialla da maiali, zucca lardaia).

festa-della-zucca-foiano-della-chiana-ar-5

 

Molte iniziative in programma che per l’edizione 2016 fanno da arricchimento e contorno alla gara che si svolge dalle 15:00 in Piazza Matteotti, a partire dagli spazi per i più piccoli in Piazza Cavour, dove, in tema di tradizioni, è possibile andare alla scoperta-riscoperta della fattoria oltre ad intrattenimenti “moderni” come i simpatici gonfiabili.

Nel Centro storico sono presenti stand espositivi di coltivatori e appassionati di zucche che metteranno in mostra i loro coloratissimi e bizzarri esemplari e ovviamente l’allestimento con le zucche (sempre con un tema a sorpresa) della piazza Fra’ Benedetto: qui il piccolo borgo sarà addobbato in grande stile con migliaia di zucche sparse per tutte le vie del centro storico dove si esibiranno artisti di vario genere. Non può mancare l’intrattenimento musicale: sabato 22 con i Moto Folk e Domenica 23 con i Cantamaggio Cancellano.

festa-della-zucca-foiano-della-chiana-ar-3Tre punti di ristoro per assaggiare piatti della tradizione locale in Corso V. Emanuele sono organizzati dal club Amici della zucca per completare il percorso gastronomico nel Centro storico.

Anche gli appassionati dell’arte e della cultura potranno arricchire il passaggio alla fiera con una visita alla mostra “I Dieci Comandamenti” di Giuseppe Alessandrini alla Sala della Carbonaia e “Le mie fontane” di Giuseppe Alessandrini e Claudia Rossi alla Chiesa-Museo della Fraternita organizzate dalla Bottega dell’arte. Anche il Comitato Festeggiamenti La Pace propone una singolare mostra fotografica alla Sala Gervasi “La nostra storia …” che riserverà delle sorprese.

Il Club Amici della zucca è stato costituito durante la IV edizione della Festa della Zucca di Foiano della Chiana con l’intento di dare ad altri coltivatori l’opportunità di coltivare Zucche Giganti per realizzare una colorita gara per la cucurbitacea più pesante ma soprattutto per  salvaguardare le tradizioni locali legate alla nostra terra e riscoprire a pieno l’agricoltura domestica dove in un recente passato era molto diffusa la coltivazione della zucca sia per gli allevamaenti suini che per fini alimentari, tanto da rappresentare un prodotto tipico della nostra Valdichiana (zucca gialla da maiali, zucca lardaia)

Per informazioni e approfondimento sul programma è possibile visitare il sito www.decorazolla.it.

=============Curiosità & News==============
(Dal sito gonews.it)

Edizione 2015
Gara di ‘pesa la zucca’ nell’Aretino, vince una di 482 chilogrammi 06 ottobre 2015 11:26 Attualità Foiano della Chiana con il peso di 482 chilogrammi è stata la zucca di Salvatore Parafioriti, proveniente da San Marco d’Alunzio (Messina), ad aggiudicarsi la nona edizione del campionato nazionale di Pesa la Zucca, la gara promossa domenica 4 ottobre dal Club “Amici della Zucca” a Foiano della Chiana, il piccolo borgo medievale in provincia di Arezzo. La cucurbitacea dell’hobbista Parafioriti ha superato di gran lunga quella che si è meritata il secondo posto del podio, la zucca di Andrea, Anna e Pato Turmolli, provenienti da Calcio (Bergamo) con un esemplare di 420 Kg. Medaglia d’argento Loris Rosati di Umbertide (Perugia), con una zucca di 382 Kg. In tutto sono stati 20 i partecipanti selezionati da tutta Italia che hanno portato nel borgo toscano zucche per migliaia di quintali di peso. «Un successo cresciuto di anno in anno questo – spiega Vasco Agnelli, presidente del Club Amici della Zucca, realtà affiliata al Great pumpkin commonwealth americano

========================

(da lozuccone.it)

Record del mondo: zucca di 1054 kg  Beni Meier

Record del mondo: zucca di 1054 kg Beni Meier

Il record del mondo con 1054 kg è targato Svizzera, l’autore di questo incredibile record è Beni Meier di Pfungen(ZH). Il coltivatore ha battuto il record mondiale 3 volte consecutive ai campionati nazionali svolti a Jona (SG), presentando una zucca di 953.5 kg. In quell’occasione aveva battuto il record di 950 kg che già deteneva.

Lo scorso anno Meier aveva già battuto il record mondiale con una zucca di 1056 kg che purtroppo si è danneggiata quando ancora si trovava in campo. La zucca che ormai era prossima alla completa maturazione si è “rotta” in corrispondenza del fiore. Tale danno non è ammesso dal regolamento internazionale che viene applicato dai siti di pesa dove avvengono le competizioni.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento