Fare esercizio fisico diminuisce la fame ed aiuta a non prender peso

Fare esercizio fisico diminuisce la fame ed aiuta a non prender peso

Per combattere l’obesità, buona mossa è praticare esercizio fisico. In questo modo, si aumenta la percezione di sazietà (diminuisce la fame), aiutando il corpo a non
prendere peso.

Il consiglio arriva da una ricerca dell’Università di Campinas (Brasile), diretta dal dottor Josè Carvalheira e pubblicata su “Public Library of Science-Biology”.

Per gli scienziati, il problema dilagante dell’obesità, che ormai interessa il 40% della popolazione mondiale, è spesso causato da una cattiva trasmissione delle informazioni, per
cui i neuroni spingono il soggetto a cibarsi in maniera sovra-dimensionata.

Il dottor Carvalheira ed i suoi compagni hanno eseguito test su cavie animali.

Inizialmente, i topi ricevevano informazioni “cattive” dal cervello, quindi mangiavano molto ed erano propensi ad ingrassare. Dopodiché, gli studiosi hanno fatto fare loro sport:
l’ipotalamo dei roditori si è messo a funzionare correttamente, inducendoli a mangiare di meno ed a quantomeno stabilizzare il peso.

Quindi, conclude il capo-ricercatore, fare esercizio può fare spendere maggiori energie e bruciare calorie in modo da evitare di accumulare grasso in eccesso.

Fonte: Ropelle ER, Flores MB, Cintra DE, Rocha GZ, Pauli JR, et al. (2010) IL-6 and IL-10 “Anti-Inflammatory Activity Links Exercise to Hypothalamic Insulin and Leptin Sensitivity
through IKKβ and ER Stress Inhibition”. PLoS Biol 8(8): e1000465. doi:10.1371/journal.pbio.1000465

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento