EXPOCAR 2009 dal 3 al 5 aprile

EXPOCAR 2009 dal 3 al 5 aprile

«Chi ama i motori e tutto ciò che ruota attorno a moto e auto non può mancare di visitare l’EXPOCAR, il Salone che si caratterizza anche per gli spettacoli musicali che
vivacizzano l’esposizione. Certamente non tutti potranno comperare i veicoli esposti, sebbene vi siano le offerte Fiera. La Ferrari California (già presentata al Salone di Bologna), le
Maserati, le Austin Martin sono sogni irrealizzabili per molti: ma aver la possibilità di vedere da vicino una macchina bella come un’opera d’arte costituisce comunque un piacere
irrinunciabile».

Così ha esordito il presidente della Provincia regionale di Catania, Giuseppe Castiglione, illustrando alla stampa, assieme dall’assessore provinciale allo Sviluppo economico Massimo
Pesce, le novità della nuova edizione di EXPOCAR, alle Ciminiere dal 3 al 5 aprile (ingresso 5 euro).

L’esposizione di auto, moto e veicoli commerciali è stata l’occasione per discutere del settore. «Crisi dell’auto. Questa espressione – che avevamo già sentita con insistenza
all’inizio degli anni Ottanta – accompagna le cronache di questi ultimi mesi. Inutile negarlo. Uno dei comparti trainanti dell’economia entra ciclicamente in crisi ed i governi dei Paesi
industrializzati mettono in campo ristrutturazioni e strategie che mirano ad una ripresa del settore. Sono convinto che anche questa volta riusciremo ad uscire dalla crisi. La Provincia regionale
di Catania contribuisce a questo obiettivo promuovendo EXPOCAR, che, mettendo in contatto venditori e visitatori, fa da incentivo per l’acquisto di una nuova moto o automobile».

Così ha affermato l’assessore allo Sviluppo economico, Massimo Pesce. Presenti alle Ciminiere anche l’on. Enzo Gibiino (del consiglio direttivo Ferrari – delegato per la Sicilia), il
direttore di EXPOCAR Enzo Messineo e il direttore artistico Salvo Guglielmino.

In attesa dell’apertura di EXPOCAR, chi vuole recarsi alle Ciminiere il prossimo fine settimana può vistare gratuitamente il Salone per la Protezione civile «Pronto Intervento
EXPO», e la mostra di antiquariato «Catania Antiqua» con mobili ed oggetti di alto livello (ingresso 5 euro).

Leggi Anche
Scrivi un commento