Enolia: il grande olio d’oliva e la gastronomia della Versilia

Enolia: il grande olio d’oliva e la gastronomia della Versilia

Sabato 21 e domenica 22 aprile Seravezza in Versilia (Lucca) onora il grande olio d’oliva e la cucina della Versilia. Arriva infatti Enolia, la manifestazione che esalta il grande olio di
qualità (della Toscana e dell’Italia) insieme all’eccellenza agroalimentare della zona.

Il Palazzo Mediceo ospita 40 produttori d’olio extravergine d’oliva, selezionati in Versilia, il Lucchesia ed in altre regioni.

Le Scuderie Granducali offrono il vino dell’associazione Libera di Don Ciotti, che sabato alle 17.30 sarà il protagonista di un convegno. Sempre alle Scuderie Granducali, ecco “Salotto
Versilia Wine Art Festival”, con vini, distillati e gli altri prodotti di 24 importanti aziende vinicole toscane.

Invece, domenica (ore 9.35) è in programma “pedalando tra gli ulivi”: si parte da Querceta, in piazza Matteotti, per visitare frantoi ed atelier degli artisti.

Inoltre, Enolia è famosa per lo spazio dato a specialità del passato. Il protagonista del 2012 è un Bruschin de Vado, un formaggio di latte di pecora e pasta molle,
preparato con cera d’api naturale. Il nome deriva dallo strumento usato per eliminare le muffe dalla pasta prima di applicare la cera.

Oltre a questo saranno presenti il formaggio “Scoppolato di Pedona”, il lardo rosa in olio extravergine, il salame al pesto “Sgubeo” e l’olio dell’Antica Masseria dell’Alta Murgia, uno dei beni
confiscati alla mafia in Puglia e oggi simbolo di legalità.

Così il sindaco Ettore Neri: “Enolia è stata la prima grande manifestazione che ha fatto conoscere il nome di Seravezza fuori dal nostro territorio e siamo soddisfatti del suo
continuo successo e apprezzamento da parte di pubblico e addetti ai lavori nel nome della qualità e tutela dei prodotti tipici locali. Quello che ci distingue dalle molte altre
manifestazioni enogastronomiche è il tentativo di promuovere presso i visitatori la conoscenza dei prodotti del territorio della Versilia, anche di quelli meno conosciuti. In particolare
l’olio extra-vergine d’oliva che quest’anno, a causa della siccità, ha visto minori quantitativi prodotti ma sempre di elevata qualità. Domenica gli stand saranno aperti dalle 9
alle 19.30. I ristoranti di Seravezza, in occasione della rassegna e per tutta la settimana successiva, proporranno un menu’ speciale “Enolia”.

PER INFORMAZIONI:

www.enolia.it

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento