Eni entra in trattativa esclusiva con Suez per l'acquisizione di Distrigas

San Donato Milanese (MI) – Eni informa di essere entrata in trattativa esclusiva con la società francese Suez per l’acquisto del 57,25% della società belga Distrigas.

Dopo un articolato processo competitivo al quale hanno partecipato i principali operatori europei nel settore del gas, Eni è risultata essere la società ad aver offerto a Suez le
condizioni migliori.

Il periodo di trattativa esclusiva, che consentirà a Eni di completare la due diligence finale relativa all’acquisizione, si estenderà fino al 29 maggio, data in cui è
prevista la firma del contratto di compravendita tra Eni e Suez. L’accordo, che è soggetto all’approvazione della Commissione Europea, sarà condizionato alla fusione tra Suez e
Gaz de France e alla rinuncia del diritto di prelazione di Publigaz, azionista pubblico belga che detiene il 31,25% di Distrigas.

Distrigas opera da oltre 75 anni quale operatore di riferimento nella commercializzazione del gas nel Benelux, con vendite a clienti industriali, distributori locali di gas e produttori di
energia elettrica. Società con base in Belgio, uno dei principali snodi del gas in Europa, Distrigas gode di una posizione strategica che le consentirà di sviluppare le sue
attività in Europa occidentale. Nel 2007, Distrigas ha registrato un fatturato di 4,3 miliardi di euro e vendite totali di circa 17 miliardi di metri cubi.

Leggi Anche
Scrivi un commento