Emilia Romagna: Ance Modena e Banca Modenese a sostegno delle imprese edili

Emilia Romagna: Ance Modena e Banca Modenese a sostegno delle imprese edili

Modena – La crisi economica sta colpendo duramente pressoché tutti i settori produttivi della provincia, e tra questi in modo particolare l’edilizia.

Per questo Ance Modena ha cercato nuove soluzioni per venire incontro alle difficoltà delle aziende edili che, da un lato, stanno tentando di reagire alla recessione con idee e
progetti e, dall’altro, si trovano in difficoltà a ricevere finanziamenti da parte degli istituti di credito. E le ha trovate mettendo in campo una partnership innovativa con Banca
Modenese Spa
.

Si tratta infatti diun accordo che prevede la creazione di un fondo del valore di 10 milioni di euro per garantire finanziamenti a favore delle imprese edili modenesi associate all’Ance.

Un aspetto significativo dell’accordo riguarda l’attenzione particolare che l’istituto modenese riserverà alle richieste di finanziamento che verranno dalle imprese edili: i progetti da
finanziare verranno infatti valutati uno a uno, per verificarne tutte le prospettive e le potenzialità, e su questa base la banca definirà le condizioni da applicare.

«Questo accordo è la dimostrazione della disponibilità che Banca Modenese ha sempre mostrato nei confronti del nostro settore», sottolinea il presidente di Ance Modena
Stefano Betti, «ma ancora di più, in un questo momento di grave crisi economica, testimonia il nostro sostegno concreto alle imprese associate».

Leggi Anche
Scrivi un commento