Elettricità: in Italia oltre 2.600 centrali di piccole dimensioni

Elettricità: in Italia oltre 2.600 centrali di piccole dimensioni

Milano – In Italia ci sono più di 2.600 centrali di piccole dimensioni con una potenza installata totale di oltre 4.000 MW e una produzione annua
di entità non trascurabile, pari al 4,3% dell’intera produzione lorda nazionale di energia elettrica. E’ quanto emerge dal Terzo Rapporto sull’evoluzione della generazione distribuita,
realizzato dall’Autorità per l’energia attraverso il monitoraggio degli impianti di generazione distribuita e di piccola generazione.

Contestualmente alla pubblicazione del Rapporto, l’Autorità ha anche pubblicato il “Testo unico della produzione” che raccoglie le principali disposizioni in materia di produzione di
energia elettrica da fonti rinnovabili e da cogenerazione ad alto rendimento.

Il Rapporto approfondisce diverse tematiche: la diffusione crescente della generazione distribuita; l’evoluzione del quadro regolatorio teso a facilitare anche la stessa generazione
distribuita; l’esame di modelli energetici per il soddisfacimento dei fabbisogni termici; l’analisi dell’impatto della generazione distribuita sulle reti di distribuzione dell’energia
elettrica.

Il Rapporto, consultabile anche sul sito http://www.autorita.energia.it allegato alla delibera ARG/elt 25/09, viene aggiornato annualmente attraverso un monitoraggio dello sviluppo degli impianti di
piccola e microgenerazione.

Leggi Anche
Scrivi un commento