Effetto principessa: così le bionde battono le altre

Effetto principessa: così le bionde battono le altre

Gli uomini preferiscono le donne bionde. E non lo dice la saggezza popolare, ma un’analisi scientifica, che spiega anche il perché.

La ricerca in questiona arriva dall’Università della California, è stata diretta da Aaron Sell e pubblicata da “Proceeding of the National Accedemy of Sciences, oltrechè
pubblicata da diversi media anglosassoni (come la britannica BBC).

Sell e colleghi hanno osservato 156 studentesse del campus, tenendo d’occhio il successo (o meno) dei loro rapporti sociali.

Essi hanno scoperto come le bionde (naturale, cenere, platino od ossigenato) avesse un asso nella manica, rappresentato appunto dal colore delle chiome.

Gli studiosi hanno chiamato ciò l’effetto principessa: l’abitudine dei maschi a guardare le bionde con maggior desiderio, rispetto ed ammirazione, ritentendole migliori e privilegiandole
così rispetto alle colleghe brune o rosse.


Ma non pensare a principesse deboli e fragili, no. Secondo i ricercatori, come causa-effetto, le bionde risultano più’ determinate e agguerrite nel raggiungere i propri scopi, ricorrendo
spesso al conflitto come metodo di soluzione dei problemi.

LINK all’articolo della BBC

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento