E Zaia mangerà il cetriolo. Una maxi-insalata contro la paura da batterio-killer

E Zaia mangerà il cetriolo. Una maxi-insalata contro la paura da batterio-killer

Il Governatore Luca Zaia in soccorso del cetriolo veneto.

Da quando il batterio killer ha fatto la sua comparsa in Europa ed è stato collegato ai cetrioli (circostanza poi smentita), le vendite hanno subito un brusco calo. Il fenomeno ha
interessato anche il Veneto: nonostante rassicurazioni delle autorità e controlli dei NAS, si è verificato un calo generale dei consumi, in primis del cetriolo ma anche di altri
ortaggi.

Per l’assessore all’agricoltura Manzato, la vicenda è seria: “Oggi non c’è ancora la sicurezza su cosa ha provocato il batterio killer e una chiusura unilaterale dei mercati da
parte della Russia rischia di provocare danni enormi. Già la crisi del cetriolo killer fa perdere ai nostri incolpevoli produttori 600.000 euro al giorno, in un settore che registra un
saldo positivo di quasi 80 milioni di euro. Non possiamo assistere passivamente al generalizzato crollo dei consumi a causa dell’allarme generato nell’Europa continentale e del Nord dalla
verdura, certamente non di origine italiana, che avrebbe trasmesso il batterio E.Coli 0104”.

La risposta della politica è una maxi-insalata di cetrioli, che sarà organizzata nei campi tra Quinto di Treviso e Zero Branco. Una super insalata, in grado di sfamare 200 persone
e che vedrà protagonisti politici e personalità varie, intenti a dimostrare la bontà e la sicurezza della verdura locale.

Tra i promotori più ardenti dell’iniziativa, il Governatore Luca Zaia, non nuovo ad azioni in difesa del Made in Italy alimentare. Fu Zaia, all’epoca vice di Giancarlo Galan e assessore
all’Agricoltura, ad organizzare un super-pasto a Palazzo Balbi: una serie di portate di pollo, consumate contro la psicosi da influenza aviaria.

E Zaia è talmente convinto nella sua difesa del cetriolo, che per organizzare e presenziare all’insalatona salterà l’inaugurazione ufficiale della manifestazione, di cui è
anche consigliere di amministrazione.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento